I Bastardi di Pizzofalcone piace, ma qualcuno nell'ultima puntata desta scalpore: "Sta sempre in mezzo!"

I Bastardi di Pizzofalcone è una serie Rai che piace, eppure uno dei personaggi dell'ultima puntata desta scalpore sui social: ecco di chi si tratta

"I Bastardi di Pizzofalcone" è una serie televisiva italiana basata sui romanzi di Maurizio de Giovanni, noto autore di gialli e polizieschi. La fiction, in onda dal 2017, ha guadagnato un seguito fedele di appassionati di crime in Italia e all'estero. La trama ruota attorno a un gruppo di poliziotti che opera nella sezione omicidi di Pizzofalcone, un commissariato di Napoli. Ognuno di essi è stato trasferito da altri luoghi di lavoro a causa di problemi o scandali personali, ed è quindi stato etichettato come un "bastardo" dalla polizia partenopea.

La serie combina elementi del genere poliziesco con un'ambientazione napoletana caratteristica e la narrazione psicologica tipica dei romanzi di De Giovanni. I personaggi principali, tra cui il l'ispettore Lojacono (interpretato da Alessandro Gassmann) e Luigi Palma (interpretato da Massimiliano Gallo), sono complessi e affrontano sfide personali mentre cercano di risolvere casi di omicidio intricati.

Uno dei punti di forza de "I Bastardi di Pizzofalcone" è l'attenzione ai dettagli nell'ambientazione e nel dialetto napoletano, che dà alla serie un'atmosfera autentica e coinvolgente. La città rappresentata nella serie è dai contrasti affascinanti, con le sue strade tortuose, i quartieri popolari e le vedute panoramiche mozzafiato. La fiction Rai esplora temi universali come la corruzione, il potere, la criminalità e la lotta per la giustizia. Così questo prodotto di intrattenimento va oltre il semplice genere poliziesco. La profondità dei personaggi e le loro relazioni personali aggiungono una dimensione umana alla trama, mentre le indagini mantengono la suspense e l'interesse del pubblico. Insomma, piace, ma ogni tanto compare qualche critica sui social.

I Bastardi di Pizzofalcone, chi spunta nell'ultima puntata: è un volto Rai 'onnipresente'

L'ultima puntata de "I Bastardi di Pizzofalcone" andata in onda proprio ieri sera su Rai 1, ha tenuto i telespettatori con il fiato sospeso come sempre. Più la fiction si avvia alle sue puntate conclusive, meno diventa chiaro per il pubblico come evolverà. Ed è proprio questo che rende il prodotto audio-visivo super avvincente. Tuttavia, proprio nell'appuntamento di qualche ora fa, c'è qualcosa o meglio qualcuno la cui presenza ha destato scalpore. Di chi si tratta?

I Bastardi di Pizzofalcone

I Bastardi di Pizzofalcone

Ma di Amadeus, ovviamente! Quest'ultimo ha fatto parte della puntata trasmessa ieri sera, dal momento che in una scena ha fatto capolino con il suo game-show I Soliti Ignoti. Nello specifico, nel chiacchierare al telefono con Lojacono, Caruso - un personaggio attualmente incarcerato, stava guardando un episodio del format dell'access prime time Rai.

I commenti dei social di fronte a questa scena sono stati variegati. C'è chi richiamando le parole di Fiorello che ironizza spesso sul collega e amico scrive: "Amadeus c'è sempre", ma anche chi ha una nota più polemica: "Non bastava Amadeus prima dell’inizio della puntata che se la prende sempre più a lungo".

LEGGI ANCHE: Viva Rai2, bomba di Fiorello: "Ecco a chi hanno pensato i vertici Rai per Sanremo 2025 oltre ad Amadeus"

Lascia un commento