"I vicini odiano i miei addobbi natalizi", esperta di decorazioni ribatte così a chi la critica

Un'esperta di decorazioni e addobbi natalizi ha ricevuto numerose critiche per il suo stile barocco da parte dei suoi vicini di casa. Nonostante ciò, la donna va dritta per la sua strada e ha risposto in maniera piccata e chi la critica.

Più giorni passano, più aumentano le possibilità che il vostro vicino di casa installi finalmente gli addobbi natalizi. Nel 2023, a differenza del 2022, non c'è la preoccupazione per il caro energia e molti hanno già messo in bella mostra festoni e lucine a più di un mese dal Santo Natale, ben prima della data canonica dell'8 dicembre. Questo è un periodo particolarmente positivo per gli esperti di decorazioni e di alberi di Natale, che si fanno pagare per offrire consulenze professionali e realizzazioni di veri e propri addobbi. C'è chi è indifferente davanti ad alberi, presepi e simili, poi c'è chi li ama e anche chi li odia.

Artificial Hannah, esperta di decorazioni natalizie, nel 2022 con i suoi addobbi rosa shocking.
Artificial Hannah, esperta di decorazioni natalizie, nel 2022 con i suoi addobbi rosa shocking.

Hannah Cox appartiene sicuramente alla seconda categoria e ogni anno addobba l'ingresso della sua casa occupando ogni singolo centimetro di spazio disponibile. Nel 2022 ha scelto di decorare l'ingresso di casa sua esclusivamente con addobbi rosa shocking e un pupazzo dello Schiaccianoci alto più di due metri. I suoi vicini di casa non hanno gradito e gliel'hanno fatto presente, ma lei non ha certo abbandonato tale abitudine. Nel 2023 non poteva certo mancare all'appuntamento e ha proposto un tema particolare: un forno dei dolci a base di pan di zenzero. Per questo, ha speso oltre 500 sterline, poco meno di 600€.

Gli addobbi natalizi 'eccessivi' che non piacciono ai vicini di casa

Non tutti i suoi vicini di casa apprezzano tanto sfarzo, ma Hannah non se ne preoccupa. "Volevo fare qualcosa di ancor più clamoroso e grande quest'anno. So bene che non piace a tutti, ma mi sforzo parecchio per farlo sembrare festivo e divertente. Sono consapevole che i miei vicini lo odiano, ma il loro disprezzo mi spinge solo a farlo ancora più eccentrico l'anno seguente. Inoltre vivo alla fine di una strada e solo tre famiglie possono vedere la mia porta d'ingresso. Se si lamentano, è un problema loro. Il Natale è un periodo festivo, fatto per riscoprire la magia e il divertimento", è lo sfogo riportato dal tabloid 'The Mirror'.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hannah Jane Ryan (@artificial_hannah)

Questo è il suo ultimo piccolo capolavoro, che ha mostrato ai suoi 60.000 follower su Instagram. La donna ha perfino dipinto la porta d'ingresso con un colore simile a quello del pan di zenzero per perfezionare la sua opera d'arte. Sul suo profilo Instagram, comunque, ci sono altri lavori simili, dedicati ad altri momenti dell'anno. A inizio autunno, infatti, aveva creato una decorazione floreale con i colori tipici della stagione attuale per una coppia di sposi. A chi l'accusa di "sprecare soldi" e "creare immondizia"; risponde che gli addobbi dell'anno precedente li dà in beneficenza e che tutti i materiali che usano sono riutilizzabili e riciclabili. "Quello dell'anno scorso è andato all'asta a un'associazione benefica e i soldi raccolti sono stati donati per la ricerca sul cancro".

LEGGI ANCHE: "Mi faccio pagare per decorare alberi di Natale: ecco quanto ho guadagnato a metà novembre"

Lascia un commento