Dolciumi e integratori, nuovo richiamo del Ministero della Salute: segnalato rischio grave

Il Ministero della Salute ha annunciato il richiamo di diversi lotti di dolciumi e integratori alimentari per il rischio della presenza di allergeni. Nell'articolo troverete tutti i dettagli.

Sono stati recentemente annunciati i richiami di diversi lotti di dolciumi e di integratori dai supermercati. Il Ministero della Salute, in particolare, ha specificato che si tratta di richiami per il rischio della presenza di allergeni. Si parla di rischio della presenza di allergeni ogni qual volta viene segnalata la possibile presenza di agenti allergenici non segnalati sull'etichetta, e che possono scatenare reazioni allergiche anche gravi nelle persone soggette. Tra gli altri motivi per i quali possono essere disposti i richiami dei prodotti di natura alimentare ci sono, poi, il rischio chimico, il rischio microbiologico e il rischio fisico.

I richiami di cui parleremo sono di natura diversa, e riguardano prodotti diversi. Li abbiamo accomunati soltanto perché sono entrambi molto recenti e sono stati emanati entrambi per una possibile presenza di allergeni non segnalati sull'etichetta. Di seguito, riporteremo tutti i dettagli riguardanti i richiami, divisi per tipologia di prodotto.

Dolciumi e integratori: tutti i dettagli sui richiami del Ministero della Salute

Marrons Glaces Esselunga

Il primo prodotto di cui parliamo sono i Marrons Glaces dell'Esselunga. In particolare, il marchio del prodotto è 'Esselunga TOP', mentre la denominazione di vendita è 'Marrons Glacés in pezzi - 250 g'. Il nome o la ragione sociale dell'OSA - Operatore del Settore Alimentare a nome del quale il prodotto è commercializzato è Esselunga SPA, mentre i lotti ritirati sono i seguenti: L3O10-C084, L3O18-C094 e L3O27-C101. Il nome del produttore è Raffael S.r.l., mentre lo stabilimento è sito a Montoro, in provincia di Avellino, e precisamente in via Leone, 4. Il peso dell'unità di vendita è di 250 grammi.

richiamo-marron-glaces
Il richiamo dei Marrons Glaces dell'Esselunga. (Fonte: Ministero della Salute).

Il motivo del richiamo, in particolare, è la possibile presenza di anidride solforosa, solo nei prodotti appartenenti ai lotti segnalati. Si raccomanda, dunque, ai soggetti allergici all'anidride solforosa di non consumare il prodotto e a riportarlo presso il punto vendita. I consumatori non allergici, invece, possono consumare il prodotto.

Integratori Specchiasol

Il secondo richiamo riguarda diversi lotti di prodotti a marchio Specchiasol Srl. Riportiamo prima i dettagli in comune a tutti i richiami, e poi quelli differenti. La denominazione di vendita è 'Fucus_Linea Le Erbe', e il nome o la ragione sociale dell'OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Specchiasol SRL, via Bruno Rizzi 1 - 37012 Bussolengo (VR). La sede dello stabilimento di produzione è sita a Bussolengo, in provincia di Verona, ed esattamente in via Bruno Rizzi, 1: questo indirizzo è anche il marchio di identificazione dello stabilimento / del produttore. Il nome del produttore è, invece, Specchiasol SRL. Per questi richiami si segnala un rischio grave per la salute dei consumatori, per la presenza di allergeni come i crostacei, i molluschi e il pesce, non dichiarati in etichetta. Gli operatori dichiarano che i prodotti devono essere segregati e segnalati come non vendibili, e che si provvede al ritiro del prodotto. Le unità di vendita sono confezioni contenenti 150 compresse.

richiamo-fucus-le-erbe-specchiasol
Uno dei richiami dei prodotti a marchio Specchiasol Srl. (Fonte: Ministero della Salute).

Di seguito, riportiamo i numeri dei lotti ritirati e le loro date di scadenza:

  • N° lotto: 51041 - Scadenza: 30/11/2026;
  • N° lotto: 43051 - Scadenza: 30/06/2024;
  • N° lotto: 46065 - Scadenza: 31/01/2025;
  • N° lotto: 48742 - Scadenza: 30/09/2025.

LEGGI ANCHE>>>Carne e salumi, numerosi lotti ritirati dai supermercati: i dettagli sull'allarme

Lascia un commento