Fusilli con cozze, cicoria e menta: il piatto di Francesca Gambacorta è fresco e croccante

Se avete comprato, o volete comprare, le cozze e avete bisogno di una ricetta fantasiosa e originale, quella dei fusilli con cozze, cicoria e menta di Francesca Gambacorta è l'ideale per voi!

Le cozze, o mitili mediterranei, sono dei molluschi, come le vongole o i lupini. E, proprio come questi ultimi, le cozze sono dei frutti di mare. Il nome 'frutto di mare' viene utilizzato nella gastronomia italiana per indicare i molluschi e i crostacei commestibili. I frutti di mare e, in particolare, le cozze sono molto presenti nella cucina italiana regionale: c'è l'impepata di cozze alla napoletana, per esempio, ma anche il Brodetto cozze e vongole, di origini abruzzesi o marchigiane.

Le cozze possono, inoltre, essere l'ingrediente principale di tantissimi primi piatti, come quello di cui vi parliamo nell'articolo. Un primo piatto insolito e particolare, ma decisamente gustoso. I suoi punti di forza sono principalmente due: è un piatto fresco, per l'aggiunta della menta, ed è anche un piatto croccante, per l'aggiunta di un delizioso crumble di pane. La ricetta è stata ideata da Francesca Gambacorta, celebre chef romana, nota come frafoodlove sui social.

Fusilli napoletani con cicoria, cozze e menta: la ricetta di Francesca Gambacorta è gustosissima

Partiamo prima con gli ingredienti. Per preparare questa ricetta servono 500 grammi di pasta, un chilogrammo di cozze, 500 grammi di cicoria, due fette di pane, un peperoncino, due spicchi d'aglio, delle foglie di menta fresca, olio e poco sale. Prima di tutto, spiega Gambacorta, fate soffriggere l'aglio in padella, con un po' d'olio. Aggiungete la cicoria nella padella, e fatela cuocere. Poi, lavate con grande cura le cozze, e fatele aprire insieme all'aglio e alla menta, riscaldandole sempre in padella. Coprite con il coperchio e aspettate pochi minuti, fin quando non saranno aperte tutte. A questo punto, filtrate l'acqua delle cozze.

fusilli-cicoria-pesto-ricetta-francesca-gambacorta-cozze-fasi
La ricetta di Francesca Gambacorta. (Fonte: Instagram - frafoodlove)

Iniziate a frullare le cicorie, poi aggiungete una parte delll'acqua delle cozze e poi frullate di nuovo, fin quando non si sarà creata una sorta di cremina. A questo punto, dovrete occuparvi del crumble di pane. Tagliate il pane a dadini: chef Gambacorta, in particolare, ha usato il pane di segale. Passate il pane in padella con la restante acqua delle cozze, con dell'olio, della menta e del sale. Se volete, inoltre, aggiungete anche il peperoncino, a vostro gradimento. A questo punto, fate cuocere anche i fusilli nell'acqua. Fate riscaldare la crema di cicorie in padella e, prima della fine della cottura della pasta, aggiungete i fusilli in padella. Fate finire la cottura per qualche minuto, aggiungendo un altro po' di acqua di cottura. Dopo aver spento il fuoco, aggiungete le cozze, già cotte, mantecate bene e impiattate, aggiungendo il crumble per un effetto croccante e piccante!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Gambacorta (@frafoodlove)

LEGGI ANCHE>>>Sembra carbonara ma è senza uova: Francesca Gambacorta propone una deliziosa variante del classico piatto romano

Lascia un commento