MotoGP, Francesco Bagnaia è già campione del mondo: cosa è appena successo

A 21 giri dalla fine della gara del Gran Premio della Comunità Valenciana di MotoGP, Francesco Bagnaia è diventato campione del mondo. Ecco come è successo e perché Jorge Martín ha commesso due gravissimi errori.

È successo. Francesco Bagnaia ha ufficialmente vinto il suo secondo Campionato mondiale di MotoGP. Il pilota piemontese, che è ancora in gara, ha vinto a 21 giri dalla fine della gara sul Circuito Ricardo Tormo di Valencia. Il motivo per il quale il ventiseienne di Torino è già campione del mondo, è perché il suo avversario, Jorge Martín, è caduto nel corso della gara.

Il pilota del team Prima Pramac avrebbe potuto vincere contro il suo rivale, qualora fosse riuscito a recuperare i 14 punti di svantaggio e a ottenerne un altro. Non era, di certo, un'impresa facile per il pilota spagnolo, soprattutto dopo quanto annunciato poco prima dell'inizio della gara. Il poleman, Maverick Viñales, aveva, infatti, subito una penalità, per la quale ha perso tre posizioni. Questo aveva permesso, pertanto, a Bagnaia di partire in prima posizione, e aveva costretto Martín a partire sesto.

MotoGP: Francesco Bagnaia è già campione del mondo

Il pilota spagnolo, però, non ha voluto demordere, e ce l'ha messa tutta per superare il rivale. In pochi secondi, Martín ha recuperato quattro posizioni, ed è arrivato in seconda posizione. Una posizione che, però, non bastava, e che l'ha costretto a mettercela tutta per superare Bagnaia. E lì è arrivato il primo errore: il pilota spagnolo, infatti, ha sbagliato il sorpasso, ed è stato risucchiato. In questo modo, ha perso di nuovo molte posizioni, favorendo Bagnaia. Ma non è finita qui.

Come potete vedere dal video qui sopra, infatti, a un certo punto Jorge è stato coinvolto in un incidente con Marc Márquez ed è caduto e, dunque, costretto ad abbandonare la gara. Secondo quanto spiegato in diretta da Guido Meda e Mauro Sanchini, i due cronisti di Sky Sport MotoGP, il pilota spagnolo si è, probabilmente, arrabbiato per non essere riuscito a effettuare il sorpasso nei confronti di Bagnaia. Ce l'ha, dunque, messa tutta per superarlo di nuovo, ma ha commesso un errore. Un errore che gli ha definitivamente sbarrato la strada per la vittoria.

jorge-martin-pecco-bagnaia-motogp
Il momento in cui Jorge Martin è caduto e Francesco Bagnaia ha vinto il Mondiale. (Fonte: X - Twitter - MotoGP).

In questo modo, Francesco Bagnaia è riuscito a ottenere il suo secondo titolo mondiale consecutivo. Come spiegato da Meda, si tratta del terzo pilota, nella storia recente della MotoGP, a essere riuscito a vincere due titoli mondiali di seguito. Gli altri due sono Valentino Rossi e Marc Márquez. È nato un nuovo eroe della MotoGP? Pare proprio di sì.

LEGGI ANCHE>>>MotoGP, Marc Márquez non si trattiene: "È la domenica più difficile della mia vita"

Lascia un commento