"Ho fatto lo stesso lavoro per 70 anni: vi do un consiglio per avere successo"

Una donna di 91 anni ha ammesso di aver fatto lo stesso lavoro per 70 anni. Noioso? Non dal suo punto di vista. L'anziana ha dato alcuni consigli a chi è più giovane di lei ed ha difficoltà nel trovare un equilibrio tra vita privata e lavoro.

I cambiamenti nella società sono sempre esistiti da che mondo e mondo, ma forse quella attuale è un'epoca in cui avvengono più rapidamente rispetto al passato. Da diversi anni sentiamo dire che i robot (e più in generale le macchine nel senso ampio del termine) sostituiranno l'uomo nel mondo el lavoro. In altri paesi, questo cambiamento sta già avvenendo: tre esempi su tutti sono le casse automatiche, i taxi che si guidano da soli e i droni per effettuare consegne a domicilio di ogni tipo. Presto, dunque, il lavoro come lo conosciamo potrebbe scomparire? In Italia i cambiamenti avvengono sempre molto lentamente e sembra improbabile che nei prossimi cinque anni avvenga una rivoluzione vera e propria.

Nel frattempo, dunque, ci tocca lavorare. Melba Mebane è una donna di 91 anni che ha fatto lo stesso lavoro per 74 anni. L'anziana ha iniziato quando era 17enne in un grande magazzino nella città di Tyler, in Texas. "Per anni, ho seguito la stessa routine: sveglia alle 6, colazione e svolgimento di alcune faccende. Arrivavo al magazzino alle 9 in punto, un'ora prima degli altri, in modo da trovare un posto perfetto per parcheggiare. In 74 anni ho fatto pochissime assenze dal lavoro. Mi assentavo solo se ero davvero malata. Perché? Amavo il lavoro. Se ti piace quello che fai, perché fermarti?".

La donna che ha fatto lo stesso lavoro per 70 anni dà questi consigli

Il primo consiglio che la 91enne dà ai più giovani è: "Non accettare un lavoro solo perché paga bene. Sappi che anche i soldi, a un certo punto, ti stancano. Devi trovare qualcosa in cui sei bravo, dei colleghi con cui sei a tuo agio. Questo è quello che conta davvero". Lei stessa ha ammesso: "Ho rifiutato diverse proposte di avere ruolo di manager. A nessuno piace, perché si devono prendere decisioni difficili. Mi piacevano i miei colleghi, ero amica con tutti e non volevo che cambiasse nulla in questo equilibrio. Mi sono concentrata nell'essere la migliore addetta alle vendite, senza aspirare ad altro"

Melba, la 91enne che ha lavorato per 74 anni nello stesso negozio, è finalmente andata in pensione.
Melba, la 91enne che ha lavorato per 74 anni nello stesso negozio, è finalmente andata in pensione.

Quando si è fermata? Pochi giorni fa. "A 91 anni ho capito che non ne potevo più. Anche se vivo a 15 minuti di auto dal posto di lavoro, il traffico era diventato insopportabile e spesso impiegavo più del doppio. Rientrata a casa dopo un'ora ferma nel traffico, ho posato le chiavi del'auto, ho guardato mio figlio e ho detto: 'Ora basta, davvero'. Pochi giorni dopo ho festeggiato il pensionamento". Durante la festa, ha raccontato di avere iniziato nel 1949, a 17 anni, grazie a un programma studio-lavoro della scuola superiore che frequentava. Inizialmente svolgeva un lavoro che oggi quasi non esiste più: l'accompagnatrice negli ascensori. Sei anni più tardi è stata spostata come responsabile alle vendite del reparto cosmetici e vi è rimasta per il resto della sua vita.

LEGGI ANCHE: Avvocato lascia il suo lavoro per parlare con gli animali e guadagna cifre astronomiche

Lascia un commento