"Ho lasciato il mio fidanzato dopo aver scoperto quanto spesso lava le lenzuola"

Una donna ha ammesso di aver lasciato il suo fidanzato per 'colpa' del suo concetto di igiene personale, in particolare per quanto riguarda le lenzuola. Proprio così. Un normale scambio di messaggi sulla lavatrice ha portato alla fine di una relazione.

Molte relazioni finiscono per via delle differenze tra i due membri della coppia. Dopo alcuni mesi di fidanzamento, inevitabilmente, vengono fuori anche i lati negativi dell'uomo o della donna che ci ha affascinato. Lo sa bene una ragazza che in forma anonima ha fatto sapere di aver lasciato il fidanzato per colpa del suo concetto di igiene personale, in particolare per quanto concerne le lenzuola. Gli esperti consigliano di sostituirle ogni settimana, indicano 14 giorni come il limite massimo della decenza da non superare mai.

Che sia inverno o estate, durante la notte l'essere umano suda. Inoltre ogni secondo, 'perde' pezzetti minuscoli di pelle. Considerando che trascorriamo circa 8 ore su 24 nel letto, ne perdiamo relativamente tanta di sostanza organica. Per non parlare del fatto che c'è chi si fa la doccia di mattina e chi di sera; gli appartenenti alla prima categoria, soprattutto dopo una giornata di lavoro, entrano a letto non perfettamente puliti. Questo è accettabile, se dopo massimo dieci giorni cambiamo le lenzuola e ne mettiamo delle pulite. Un uomo, però, è andato parecchio oltre il limite di una settimana o poco più senza cambiarle.

Lascia il fidanzato perché non lava abbastanza spesso le lenzuola

A raccontare tutto è stata la sua fidanzata su Reddit: "Dopo due anni di fidanzamento, io e il mio fidanzato ci siamo trasferiti e abbiamo iniziato a convivere. Sono durata appena cinque mesi sotto il suo stesso tetto. Dopo tre, ho capito che non era l'uomo per me e poche settimane dopo gli ho parlato per lasciarlo definitivamente". Come spesso accade quando una relazione termine, c'è un episodio scatenante che ha spezzato l'incantesimo. Nel caso di specie, è stato uno scambio di messaggi. Nella prima parte, la donna chiede all'uomo di mettere le lenzuola in lavatrice. Lui replica che "non ce n'è bisogno", dato che lei le aveva lavate la settimana scorsa, al che lei ribatte che "l'ideale è lavarle ogni settimana". A quel punto, lei gli chiede quanto spesso le levi. Poi succede questo:

Una discussione iniziata per 'colpa' delle lenzuola ha portato una coppia a lasciarsi. Fonte: https://www.reddit.com/r/texts
Una discussione iniziata per 'colpa' delle lenzuola ha portato una coppia a lasciarsi. Fonte: https://www.reddit.com/r/texts

Lui spiega di lavarle "ogni due mesi", circa. Ed è lì che la donna prova vero e proprio disgusto, chiedendogli se stesse scherzando. Lui ribatte di no e i due iniziano a litigare, perché qualche giorno prima la donna lo aveva accusato di "sprecare" sapone, avendone messo troppo nella lavatrice in un altro frangente. Lui l'accusa di voler "controllare tutto" e i due litigano negli scambi successivi. Dopo poche settimane, la relazione si è chiusa. Stando a quanto scrive la ragazza in didascalia, l'ex successivamente avrebbe ammesso di lavarle "due volte l'anno" anziché "una volta ogni due mesi". Pare che il ragazzo non scaricasse nemmeno dopo essere andato in bagno e in generale sporcasse la casa senza preoccuparsi di pulirla. "No, non c'entra la depressione: è una persona pigra, viziata e sporca".

LEGGI ANCHE: Ragazzo impara a dipingere le unghie per la fidanzata: "È diventato bravissimo"

Lascia un commento