Italiani che vivono in Australia spiegano come 'gestiscono' il problema dei ragni in casa

Una coppia di ragazzi sardi che vivono in Australia hanno spiegato, in dettaglio, quali misure adottano per limitare il problema dei ragni giganti che entrano in casa.

In gran parte d'Italia e d'Europa, i ragni che entrano nelle case sono generalmente piccoli e innocui. In Australia no. Non a caso, nel continente vivono alcune delle specie di ragni più grandi e al contempo velenose al mondo, come la vedova nera australiana (Latrodectus hasselti) e il ragno errante (Phoneutria). L'essere umano, come noto, si adatta virtualmente a qualsiasi circostanza e, negli anni, gli australiani hanno sviluppato vari metodi per coabitare con questi aracnidi. La maggior parte degli australiani vive, semplicemente, con una maggiore consapevolezza dell'esistenza di suddetti animali.

La vedova nera, uno dei ragni che vivono in Australia più letali al mondo
La vedova nera, uno dei ragni che vivono in Australia più letali al mondo

Sia nelle aree urbane che in quelle suburbane, è perfettamente normale ispezionare di continuo scarpe e vestiti per evitare spiacevoli incontri. Inoltre, moltissime case australiane sono dotate di reti sulle finestre e porte scorrevoli per impedire l'ingresso dei ragni. Un altro aspetto che fa la differenza è l'istruzione. In molte scuole australiane i bambini vengono istruiti su come riconoscere e reagire alla presenza di ragni. Una percentuale altissima di adulti sa stabilire quali razze sono pericolose e quali sono innocue. In generale, comunque, la popolazione è incoraggiata a non uccidere i ragni; per quanto spaventosi, hanno un ruolo fondamentale nell'ecosistema poiché si cibano di altri insetti.

Due italiani spiegano come gestiscono i ragni in Australia

Dal punto di vista di un italiano che si è trasferito in questa terra così distante? Giulia e Luca, due ragazzi sardi che al momento vivono in Australia, hanno dedicato un video alla 'questione' ragni. La ragazza ha confermato quanto già risaputo: i ragni sono presenti in gran numero e bisogna conviverci. La buona notizia è che il Sistema Sanitario Nazionale è ben attrezzato per gli eventuali incidenti. Gli ospedali sono forniti degli antidoti contro i morsi di tutti i ragni e anche quasi tutte le farmacie. Inoltre, per evitare l'ingresso in casa di questi animali, quasi tutte le case australiane hanno una zanzariera integrata nella porta.

@backpacking_theworld

Risposta a @Valentina | UGC CREATOR 🎥✨ Due parole sui ragni qui in australia; approfondiamo l’argomento? 🇦🇺🕷️ #australia #vivereallestero #italianiallestero #vitainaustralia #viraltiktok #backpakckerlife #consiglidiviaggio #workingholidayvisa

♬ Si No Estás - iñigo quintero

La ragazza specifica che attualmente vive ad Adelaide. Ci sono molti commenti simili, di persone aracnofobiche che spiegano di "non poter mai" vivere in Australia. L'autrice del video risponde che anche lei lo era, ma che in Australia ha imparato a convivere con i ragni. Insomma, la nazione oceanica è sicuramente una terra affascinante e ricca di opportunità lavorative ma, nelle grandi e piccole città, bisogna fare i conti con una fauna locale parecchio diversa da quella a cui siamo abituati in Italia, generalmente anche di dimensioni maggiori.

LEGGI ANCHE: "Sono stata multata per quasi 2000€ in un aeroporto australiano: ho dimenticato di fare questa cosa"

Lascia un commento