Striscia, aspirapolvere emette strane voci umane e terrorizza una donna: il servizio di Capitan Ventosa è assurdo

L'ultimo servizio realizzato da Capitan Ventosa, inviato di Striscia la Notizia, ha dell'assurdo: il famoso personaggio interpretato dall'attore milanese Fabrizio Fontana ha raccolto la segnalazione di una donna, la quale ha rivelato che la sua aspirapolvere...parla! Ecco cosa ha scoperto l'inviato.

Anche ieri sera è andata in onda una puntata di Striscia la Notizia. Una puntata, però, alquanto particolare, perché più breve del solito. Ieri sera, infatti, è stata trasmessa una puntata di soli 12 minuti. La puntata è stata trasmessa in versione abbreviata, denominata 'Striscina la Notizina', perché successivamente è stata trasmessa la partita tra Milan e Borussia Dortmund. Nonostante ciò, però, nel corso della puntata del tg satirico ideato da Antonio Ricci sono stati trasmessi alcuni servizi interessantissimi.

Tra questi, quello realizzato da Capitan Ventosa. Il personaggio interpretato da Fabrizio Fontana, infatti, si è recato a casa di una donna che ha richiesto il suo intervento. In particolare, la donna ha rivelato di avere un aspirapolvere davvero strano. Un robottino che, ogni tanto, emette voci umane, impegnate in una vera e propria conversazione. Ma di cosa si tratta esattamente?

Striscia la Notizia: il servizio di Capitan Ventosa sull'aspirapolvere parlante

"È tanto che sento delle voci, penso che derivino da lui", ha detto la donna, indicando il suo robottino. In effetti, le voci emesse, tutte voci da uomo, provengono proprio da questo piccolo aspirapolvere circolare. "Io, da quando l'ho acquistato, è circa un mese che all'improvviso inizia a parlare e non dovrebbe. Dovrebbe solo aspirare!", ha detto la donna. Per questo motivo, Ventosa ha chiamato il suo 'Ventosa Radio Team'. I due membri del team hanno cercato di capire perché l'aspirapolvere emettesse queste strane voci, e se il motivo fosse collegato a un problema di onde radio. Per questo motivo, il team ha effettuato un sopralluogo nell'appartamento, analizzando tutte le onde radio che provenivano da quest'ultimo.

striscia-la-notizia-capitan-ventosa-aspirapolvere
Capitan Ventosa 'sente le voci' provenire da un aspirapolvere. (Fonte: Striscia la Notizia - Canale 5).

Alla fine, il team ha scoperto che il robottino ripete tutto ciò che c'è in televisione. Praticamente, le voci che provengono dall'aspirapolvere sono quelle della televisione! "È possibile perché l'apparecchio è dotato di Bluetooth e, qui nel palazzo, c'è un altro apparecchio che si collega a questo!", ha detto uno dei membri del team. Alla fine, Ventosa ha scoperto che il problema era causato dalle cuffie Bluetooth della vicina del palazzo di sotto, la quale utilizzava le cuffie per ascoltare la tv. "Le cuffie si collegavano all'aspirapolvere, oltre che al Bluetooth delle cuffie", ha detto Ventosa. "Non è tanto colpa delle cuffie, ma del firmware del robottino. Abbiamo chiamato l'azienda e ci hanno detto che ci stanno lavorando, e che metteranno il Bluetooth in sicurezza", ha spiegato uno dei membri del team che, per fortuna, ha risolto il problema.

LEGGI ANCHE>>>Striscia, Vittorio Brumotti scopre una nuova e insolita piazza di spaccio a Milano: non immaginate dove si trova

Lascia un commento