"Sto insegnando a mia figlia che è giusto dipendere da un uomo", bufera di critiche per l'influencer

Una influencer ha deciso di andare controcorrente, affermando pubblicamente di come stia insegnando a sua figlia che è "giusto" dipendere da un uomo. Come prevedibile, la donna è stata subissata da commenti negativi, ma a quanto pare nulla le farà cambiare idea.

Una delle parole che abbiamo ascoltato e letto più spesso negli ultimi trenta giorni è "patriarcato". In Italia, per fortuna, questo sistema sociale è in crisi da decenni e resiste solo in alcune aree della penisola. Come fa notare giustamente Marco Travaglio, al massimo si può dire che il nostro sia un paese maschilista, ma non di certo patriarcale. In tutti i paesi occidentali, da alcuni decenni, è in forte crescita il femminismo e sempre più donne riescono ad affermarsi nel lavoro, mettendo (legittimamente) la carriera al primo posto, al di sopra anche della famiglia.

La influencer mostra la figlia durante la spesa, una delle sue attività preferite.
La influencer mostra la figlia durante la spesa, una delle sue attività preferite.

Quindi, a fine 2023, affermare che la propria figlia - oggi bambina - debba "imparare a dipendere da un uomo" è un'affermazione controtendenza.  Jasmine Dinis è un'influencer che (in inglese) si autodefinisce "tradwife", abbreviazione di "traditional wife", ovvero "moglie tradizionale". Oggi la donna ha circa 50.000 follower ma alcuni suoi video hanno raggiunto anche 6 milioni di visualizzazioni. In quello più visto in assoluto, la donna rimarca: "Non voglio un lavoro. Non voglio fare carriera. Non voglio comandare dipendenti. Voglio stare a casa, cucinare, fare la spesa, pulire e preparare un pasto diverso ogni sera".

La influencer che insegna alla figlia a "dipendere da un uomo"

Partendo da questi assunti, pochi giorni fa ha pubblicato un altro video, dedicato a sua figlia, una bambina di circa quattro anni. "In un mondo pieno di donne che insegnano ai propri figli che il loro unico obiettivo è andare all'università, trovare un buon lavoro e fare soldi, io a mia figlia dico di vivere una vita lenta. Le dico di seguire i consigli della Bibbia, ovvero desiderare un marito e una bella famiglia da servire quotidianamente". Le scritte che campeggiano sul video recitano: "Sto insegnando a mia figlia che è normale dipendere da un uomo, che fare la casalinga è la carriera a cui dovrebbe ambire e che crescere figli è la gioia più grande di tutte".

@jasminedinis2

In a world full of women teaching their children that their only goal is to go to university, get a good job and make money, I’m teaching my little girl to live a slow life, to be a biblical women that wants a husband & a beautiful family that she can serve daily. That joy comes from God & family, not from a career 🕊️🤍 #homesteading #tradwife #motherhood #foryoupage #stayathomemom #conservative

♬ original sound - Jasmine Dinis

Come prevedibile, un video del genere ha ricevuto un numero altissimo di commenti negativi. "Sono felice che mia madre mi abbia insegnato a inseguire i miei sogni e non i suoi". Un altro utente ha ribattuto: "Sono contento che mio padre mi abbia insegnato che non sono nata per servire un uomo". C'è anche chi è più breve e diretto: "Una vita da incubo". E ancora: "Ragazze, non dipendete da nessuno che non siate voi stesse! Siate la vostra roccia e basate il vostro futuro solo su di voi". Per fortuna esiste il libero arbitrio: se c'è una donna che vuole dedicarsi alla casa e un marito felice di accettare ciò, è uno stile di vita tanto dignitoso quanto quello di chi sceglie di far carriera.

LEGGI ANCHE: Papà furioso risponde alla preside che ha punito la figlia 17enne perché vestita "in modo inappropriato"

Lascia un commento