Coppia salva un cane che mangia dall'immondizia e in pochi giorni la sua vita cambia

Una coppia ha trovato un cane randagio ai margini della strada, che mangiava dall'immondizia. Volendo aiutarlo, i due lo hanno portato via. Qualche giorno più tardi, per l'animale è arrivata la più bella delle sorprese.

È estremamente difficile quantificare il numero di cani esistenti al mondo. Se è possibile avere una cifra affidabile di quelli regolarmente registrati tramite chip, per i randagi è pressoché impossibile avere numeri esatti. Anche perché, tra nascite e decessi, ogni giorno la popolazione aumenta o diminuisce. Il problema in Italia è presente, ma in misura molto meno grave rispetto al resto del mondo. Esistono alcuni paesi dove la sensibilità delle persone è scarsa attorno al tema dei cani randagi e/o abbandonati. Inoltre, a differenza dell'Italia, in alcune nazioni le leggi a tutela dei nostri amici a quattro zampe sono quasi inesistenti.

Un cane randagio. Foto stock
Un cane randagio. Foto stock

A sorpresa, il Giappone è una delle nazioni 'peggiori' per i cani. Per peggiori si intende che questi animali godono di scarse tutele. Quando un cittadino giapponese non può più tenere un cane, non si fa problemi a eliminarlo fisicamente, tramite avvelenamento o abbandonandolo in un ambiente dove la sopravvivenza è quasi impossibile. In molti paesi musulmani - soprattutto quelli più conservatori - i cani da compagnia non sono ben visti, ma considerati "un vizio degli occidentali". In Arabia Saudita, ad esempio, si può detenere legalmente un cane solo se considerato "da lavoro".

Un cane randagio mangia la spazzatura, una coppia lo salva così

'The Dodo' è uno dei network social preferiti dagli amanti degli animali. Sulle loro pagine, infatti, compaiono quasi ogni giorno nuovi contenuti a tema animali. Uno dei temi principali è quello dei cani salvati dalla strada. Il video odierno non fa differenza: una coppia di influencer che sostiene di "viaggiare per salvare cani" si è trovata davanti alla scena di un cane randagio che mangiava dalla spazzatura. I due non hanno avuto dubbi e l'hanno recuperato da lì, portandolo in auto. Ecco cos'è successo dopo:

La coppia, sfruttando il proprio enorme seguito sui social, ha chiesto ai propri follower di adottare il cane, dopo averlo lavato e accudito. Pochi giorni dopo, i due umani, il loro cane e il trovatello hanno viaggiato per circa cinque ore in aereo per raggiungere una coppia che viveva dall'altro lato del continente americano. I due nuovi 'genitori' sembrano molto amorevoli nei confronti del cane. Dal mangiare immondizia nei pressi di una spiaggia ad avere una tetto sopra la testa: la vita del cucciolo è cambiata radicalmente, in meglio, nel giro di pochi giorni. Probabilmente la coppia lo fa anche per aumentare il proprio seguito sui social, ma di sicuro il loro comportamento è da apprezzare, perché sono in grado di cambiare la vita di animali dimenticati da tutti.

LEGGI ANCHE: Coppia viene rimborsata per aver sopportato le flatulenze di un cane in aereo: "Cosa faremo con i soldi"

Lascia un commento