Compra una coppia di varani e mostra la trasformazione sei mesi dopo: "Come faccio a crescerli"

Un uomo ha acquistato una coppia di varani e, sei mesi dopo, ha mostrato la loro crescita. In un video, ha raccontato come li ciba e quali sono i 'segreti' per avere un animale del genere dentro casa.

Molti lo chiamano semplicemente Varano, ma la dizione corretta è 'Varanus salvator', altrimenti detto varano d'acqua o varano delle paludi. Si tratta di un grande rettile diffuso principalmente nelle zone umide del Sud-Est Asiatico, in particolar modo fiumi e paludi. Proprio perché è abituato a vivere in acqua, ha sviluppato una capacità molto interessante: le sue valvole nasali gli permettono di chiudere le narici mentre è sott'acqua, rendendolo un abile cacciatore subacqueo. Curioso anche il fatto che, oltre ad altri animali, tendono a mangiare anche la frutta, avendo quindi una dieta più variegata rispetto ai loro simili.

I varani sono tra gli animali che maggiormente assomigliano ai dinosauri.
I varani sono tra gli animali che maggiormente assomigliano ai dinosauri.

In merito all'addomesticamento, la questione è complessa. Come altri rettili, il varano non è considerato un animale domestico ideale. Il motivo è semplice: non è abituato a vivere in uno spazio limitato come un'abitazione, inoltre ha bisogno di tante cure ed attenzioni. Anche nel loro caso, è essenziale abituarli al contatto umano fin dai loro primissimi giorni di vita, altrimenti possono diventare aggressivi. Quando crescono, possono arrivare a misurare anche tre metri. Avendo un corpo muscoloso e ingombrante, c'è bisogno di tanta forza e bravura per tenerli a bada.

Acquista una coppia di varani e mostra la loro trasformazione in sei mesi

Branden Nicholson è uno dei tanti appassionati di animali esotici. Nei tre video 'fissati' sul suo profilo TikTok, mostra altrettanti animali diversi: un serpente albino, un coccodrillo e perfino un pesce gatto dalla coda rossa. Gli ultimi arrivi sono due varani d'acqua. Lui stesso, in inglese, li chiama 'black dragons', ovvero 'draghi neri'. Questo nome è stato affibbiato loro per via della somiglianza con i dinosauri. L'addestratore ha mostrato come si sono trasformati nel giro di sei mesi i suoi due nuovi animali da compagnia:

@b.n_exotics

My future monsters! #fyp #blackdragon #reptiles #reptilekeeper #foryou #animals #lizard

♬ Otra Vez - ProdMarvin

Nella seconda parte del video, mostra che sono diventati decisamente più grandi, per quanto siano ancora lontani dalla loro 'forma finale', per usare un'espressione cara ai gamer e agli amanti degli anime. Molti follower gli chiedono se abbia lo spazio per ospitarli in versione adulta, poiché per sua stessa ammissione potranno raggiungere 3 metri di lunghezza. L'allevatore risponde che, tra qualche mese, li porterà a vivere all'aperto, in uno spazio "molto grande" dedicato a loro. Come spiega nel video, li ha cibati con insetti, pesci e "altro" e non vede l'ora di portarli a vivere in un enorme appezzamento di terreno che è di sua proprietà. I varani sono velenosi? La risposta è sì, ma a differenza di altri rettili, molto raramente il loro morso è letale per gli esseri umani. Quasi sempre, causa un lieve avvelenamento, al termine del quale tuttavia molti esseri umani riescono a sopravvivere, sebbene per diverse ore possano provare dolori lancinanti e gonfiori.

LEGGI ANCHE: Questa tartaruga è ufficialmente l'animale più anziano al mondo: quanti anni ha e la sua storia

Lascia un commento