Coppa Davis, arriva un'altra grande gioia per la squadra italiana: cosa hanno vinto Sinner e gli altri

Arriva un'altra, grande soddisfazione per la Nazionale italiana di tennis maschile: dopo la Coppa Davis, arriva un premio molto particolare per Jannik Sinner, Lorenzo Sonego e gli altri membri del team azzurro.

Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Lorenzo Musetti, Matteo Arnaldi, Simone Bolelli e il Capitano Filippo Volandri. Questi sei nomi sono, ormai, entrati nella storia del tennis italiano. Quella che sono riusciti a compiere poche settimane fa, infatti, è a dir poco un'impresa. La Nazionale italiana è riuscita, infatti, quest'anno, a vincere la Coppa Davis per la seconda volta nella storia. Non ci riusciva, infatti, addirittura dal 1976: da quella volta in cui, cioè, Adriano Panatta, Paolo Bertolucci, Corrado Barazzutti e Tonino Zugarelli, guidati da Nicola Pietrangeli, diedero per la prima volta all'Italia 'l'insalatiera', come viene affettuosamente chiamata la Coppa dai fan.

Dopo il successo delle italiane guidate da Tathiana Garbin, che sono arrivate alla finale della Billie Jean King Cup, gli italiani di Filippo Volandri hanno compiuto un'impresa fantastica. Entrambe le imprese sono state premiate al galà della FederTennis. In particolare, le squadre sono state premiate ai SuperTennis Awards, importanti premi assegnati a Milano. Questi premi vengono considerati, in particolare, gli 'Oscar' del tennis italiano.

Tennis: cosa ha vinto la Nazionale italiana dopo la Coppa Davis

E, in effetti, la serata di ieri è stata organizzata proprio come la Cerimonia degli Oscar. Si è trattato, in particolare, di più di una semplice premiazione, ma di un vero e proprio spettacolo. Nel corso dell'evento, ad esempio, Jannik Sinner è stato intervistato da Max Giusti, insieme a Matteo Berrettini. Inoltre, tra gli ospiti della serata c'è stata anche la popstar Elodie, che si è anche scattata una foto con Sinner.

Ma passiamo, però, ai premi che hanno ottenuto i vari tennisti. I premi assegnati sono diversi: Jannik Sinner e Jasmine Paolini, ad esempio, hanno vinto il premio del Miglior Giocatore e della Migliore Giocatrice dell'anno. Federico Cinà e Federica Urgesi, invece, hanno rispettivamente vinto il premio per il miglior giocatore e per la migliore giocatrice della Nuova Generazione. Matteo Arnaldi, dall'altra parte, ha vinto il premio per il 'Most Improved Player', e cioè il giocatore che è migliorato di più rispetto all'anno scorso. Arriviamo, però, a questo punto, ai premi più importanti della serata: quello per l'Impresa dell'anno e quello per l'Impresa...del secolo!

coppa-davis-italia-squadra-italiana-azzurri-impresa-del-secolo
L'Italia di Coppa Davis vince il SuperTennis Award per l'Impresa del Secolo.

Ebbene sì: la Nazionale italiana di Coppa Davis ha vinto il SuperTennis Award per l'impresa del secolo. Si tratta di un premio importantissimo, che si aggiunge, per l'appunto, alla Coppa conquistata poche settimane fa. Le ragazze della Billie Jean King Cup, invece, hanno vinto il premio per l'impresa dell'anno, per aver raggiunto la finale nella competizione che, prima, si chiamava Fed Cup.

LEGGI ANCHE>>>ATP, è nata la nuova stella del tennis italiano maschile? Chi è e cosa ha fatto

Lascia un commento