MotoGP, cambia tutto per una scuderia italiana: la grande novità che chiude l'anno

Un ultimo, grande annuncio chiude il 2023 per la MotoGP: la novità riguarda una famosa scuderia italiana e due piloti. Ecco i dettagli.

Con la tappa di Valencia, lo scorso 26 novembre si è concluso anche il Motomondiale. Per quanto riguarda la MotoGP, è proprio con il Gran Premio della Comunità Valenciana che si è deciso il campione mondiale. La sfida tra Francesco Bagnaia e Jorge Martín ha visto, alla fine, il primo prevalere e vincere anche la gara a Valencia, mentre il secondo è stato coinvolto in un incidente con Marc Márquez, e i due sono caduti dalla pista.

Francesco Bagnaia è, dunque, riuscito a vincere per la seconda volta consecutiva il Campionato Mondiale di MotoGP, diventando il terzo pilota a riuscire in questa impresa, da quando esiste la dicitura 'MotoGP'. Prima di lui, solo Valentino Rossi e Marc Márquez ci erano riusciti. Adesso, la MotoGP è in pausa, ma l'attesa per l'edizione del 2024 è molto grande. L'anno che ci aspetta, infatti, riserva molte novità.

MotoGP, annunciata l'ultima grande novità dell'anno: di cosa si tratta

Com'è noto, in effetti, l'anno prossimo cambieranno molte cose. Chi ha seguito il Mercato della MotoGP, sa perfettamente che ci saranno numerose novità per tutte le scuderie. Ad esempio, Álex Rins passerà nel team Yamaha, mentre Marc Márquez guiderà per la prima volta una moto Ducati, per il team Gresini. Quest'ultimo prenderà il posto di Fabio Di Giannantonio, che passerà al Mooney VR46 Racing Team, sostituendo Luca Marini. Quest'ultimo, invece, passerà nel team Honda. Per quanto riguarda la scuderia Aprilia, invece, pochi minuti fa è stato fatto un annuncio importante, che riguarda uno dei due team. Già da qualche giorno si parlava di questo annuncio, che era stato fissato per oggi pomeriggio.

motogp-scuderia-oliveira-cosa-succede
La grande novità, annunciata già qualche giorno fa sulle pagine social della MotoGP.

Era già stato annunciato che il team satellite dell'Aprilia, e cioè il team RNF, non avrebbe proseguito la collaborazione nella prossima stagione. Questo avrebbe lasciato, però, Raúl Fernández e Miguel Oliveira senza un team. Ebbene: proprio oggi è stato annunciato che un team americano sostituirà il team RNF, e che i due piloti continueranno a guidare una moto Aprilia con questo team. Grandi novità, dunque, per la scuderia italiana, che l'anno prossimo tornerà con un nuovo team. Ma di cosa si tratta?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MotoGP™ (@motogp)

Si tratta di un team americano, il team Trackhouse. In diretta social, è stato presentato il team a stelle e strisce, ed è stata anche mostrata la moto che i due piloti guideranno: anch'essa una moto con una carena 'a stelle e strisce', che ricorda la bandiera statunitense. Con questa novità, dunque, si chiude il 2023 per la MotoGP...almeno, per ora.

LEGGI ANCHE>>>F1, annunciata una grande novità per l'anno prossimo: come cambierà il calendario delle gare

Lascia un commento