Occupa abusivamente una casa da 450.000€, poi la rivende: il guadagno è da capogiro

Un uomo ha occupato abusivamente una casa dall'altissimo valore commerciale e poi l'ha rivenduta, ottenendo un guadagno astronomico. Sembra una storia ai limiti dell'incredibile, ma è tutto vero.

Milioni di esseri umani sono insoddisfatti della cifra presente sul proprio conto corrente bancario. Non a caso, esistono le lotterie e il gioco d'azzardo, che con il minimo sforzo possono portare a un enorme guadagno. Un uomo, residente a Londra, ha trovato un altro modo (decisamente più rischioso) per guadagnare. Questa è la storia di un imprenditore che ha occupato una casa, ci ha vissuto per alcuni anni con la sua famiglia, per poi rivenderla e ottenere un margine non da poco. Il protagonista si chiama Keith Best e non è un senzatetto né tanto meno un disperato: è un costruttore residente a Londra.

Tutto è iniziato tra il 2010 e il 2011. L'uomo, mentre lavorava nella zona est di Londra, ha notato una casa semi-indipendente con tre stanze da letto che era costantemente vuota. Nel 2012, ha preso una decisione coraggiosa e forse illegale: portare sua moglie e suo figlio a vivere lì, dopo aver effettuato alcuni lavori di ristrutturazione. Non avendo avuto il permesso da nessuno per spostarsi in una proprietà non sua, possiamo tranquillamente parlare di occupazione abusiva. Al contempo, però, poche settimane dopo il trasferimento, l'uomo ha fatto richiesta di entrare in possesso di quell'abitazione, ottenendo il permesso da parte dei giudici, che l'hanno valutata 400.000 sterline, poco meno di 450.000€.

Occupa abusivamente una casa, poi la rivende e guadagna questa cifra

Curiosamente, i giudici gli hanno dato ragione, pur ammettendo che aveva compiuto un crimine, ovvero l'occupazione abusiva (prima di chiederne la proprietà). La casa, in teoria, apparteneva a un uomo, di nome Colin Curtis, che ci ha vissuto con la madre fino alla fine degli anni '90, prima di lasciarla abbandonata. Ed è proprio qui che è nato il problema per il precedente proprietario: sua madre non ha mai scritto un testamento e il pensionato non ha mai fatto richiesta per acquisirne la proprietà. Ufficialmente, per il municipio di Londra, quell'abitazione non apparteneva più a nessuno. Keith Best ha sfruttato questa dimenticanza per appropiarsene.

Keith Best, l'uomo che ha venduto la casa occupata abusivamente per alcuni anni.
Keith Best, l'uomo che ha venduto la casa occupata abusivamente per alcuni anni.

A eliminare ogni possibile problema futuro con  la legge sono successi altri due episodi. Nel 2018, il pensionato Curtis è venuto a mancare e, inevitabilmente, la battaglia legale è decaduta. Inoltre, pochi mesi fa, come riporta in esclusiva il Daily Mail, l'uomo ha venduto l'abitazione ad un uomo di nome Atiq Hayat. La cifra pattuita è stata 540.000 sterline. L'uomo, quindi, di fatto ha guadagnato 140.000 sterline da una casa abbandonata. Al MailOnline, il nuovo proprietario ha dichiarato: "È triste sentire la storia di questa casa. Non capisco come possa succedere. Il signor Best non ci ha mai riferito di qeusto dettaglio. Sui documenti comparivano le sue generalità, non potevo immaginare che ci fosse questa storia dietro"

LEGGI ANCHE: Striscia, Rajae Bezzaz scopre una nota fabbrica di Milano occupata abusivamente: non potete immaginare chi ci vive

Lascia un commento