"Ho detto a mio figlio di tre anni la verità su Babbo Natale: ho 10 buoni motivi per farlo"

Una madre ha ammesso di aver già detto al figlio di tre anni la verità su Babbo Natale. Non ne basta uno solo: la donna sostiene di aver avuto dieci buoni motivi per farlo. Ecco la sua storia.

L'Immacolata segna l'inizio ufficiale delle festività natalizie. Tra poco più di due settimane, arriverà "la notte più magica dell'anno", tra cenoni, regali e giochi da tavolo. Si dice che il Natale sia bello solo da bambini, mentre da adulti è difficile avvertire la stessa magia degli anni di infanzia. I bambini, fino a una certa età, credono che la notte tra il 24 e il 25 dicembre, un uomo vestito di rosso con la barba bianca a bordo di una slitta lanci regali per i camini di tutte le case. Presto o tardi, capiranno che non è vero e che a portargli i doni sono i genitori o i familiari.

La stragrande maggioranza dei genitori fa in modo che i bambini lo scoprano in altri modi, per poi confermare, eventualmente, davanti all'evidenza. Una madre di 28 anni, Tenae Adamcic,  ha deciso di non far vivere nemmeno un po' di questa illusione al figlio di tre anni. "Mio figlio è stato terrorizzato da Babbo Natale fin dalla prima volta quando, a dieci mesi, l'abbiamo portato a fare le foto ricordo con lui. Oggi ha quasi quattro anni e non è cambiato". La donna ha condiviso un video appositamente per comuncicare al popolo di Instagram di aver svelato la verità al figlio l'anno scorso. "Ho ricevuto centinaia di commenti in pochi ore. Mi accusano di essere una madre terribile, mettendo in mezzo temi come la politica, la religione e la razza".

La madre che ha detto la verità su Babbo Natale al figlio di tre anni

"Ho disattivato i commenti - prosegue - perché non era il motivo per cui avevo creato il post. Ho scelto un modo diverso dal vostro per crescere i miei figli e non l'ho fatto di certo per offendere gli altri". Nel post, ha elencato i dieci motivi per cui ha detto ai suoi figli la verità su Babbo Natale: "1) Mio figlio ha sempre sospettato che non fosse vero. 2) Cosa li spinge a 'fare i bravi'? Una ricompensa materiale. 3) Se vuoi andare d'accordo con tuo figlio, devi essere la prima a non mentirgli. 4) L'idea che un bambino venga osservato sempre, anche mentre dorme, non è piacevole. 5) Nella canzone 'Santa Claus is coming to town' viene detto: 'Stai attento' e 'Non piangere'. Non è sano sopprimere le emozioni di un bambino".

Tenae Adamcic ha elencato 10 motivi per cui ha detto la verità su Babbo Natale a suo figlio di tre anni. Credits: amamasrhythm - Instagram
Tenae Adamcic ha elencato 10 motivi per cui ha detto la verità su Babbo Natale a suo figlio di tre anni. Credits: amamasrhythm - Instagram

E ancora: "6) Potrebbe fargli pensare che l'amore sia condizionato ai regali. 7) Crea ansia nei bambini nel periodo festivo. 8) Dà i meriti del regalo e del pensiero a una persona immaginaria. 9) Crea tensioni tra i bambini, che mettono a confronto i loro regali. 10) Il Natale rimane comunque magico". La stessa mamma ha ammesso che suo figlio, l'anno scorso, le ha detto sei parole: "Babbo Natale è solo una finzione". Lei e suo marito gli hanno detto che era effettivamente così e che "i regali sono opera dei genitori, dei nonni, dei cugini e degli zii".

LEGGI ANCHE: "Mio figlio viene bullizzato per colpa del mio lavoro: mi farò perdonare questo Natale"

Lascia un commento