Stati Uniti, prima di mangiare in un ristorante fate caso a questi cartelli: una lettera cambia tutto

Come un cartello, e una lettera, possono cambiare tutto. Fate attenzione a questo dettaglio quando andate a mangiare in un ristorante negli Stati Uniti e, in particolare, a New York!

La cucina statunitense è un tipo davvero particolare di cucina. La tradizione culinaria di questo Paese, infatti, ha influenze provenienti da tutti i Paesi del mondo: è, pertanto, una sorta di mix tra varie tradizioni culinarie, importate in qualche modo da altri popoli, e modificate fino ad assumere 'sembianze' uniche. C'è da dire, altresì, che non si può parlare di cucina statunitense unica, ma bisogna parlare di varie tradizioni culinarie, a seconda della regione degli Stati Uniti dalle quali provengono. Bisogna, infatti, dividere la cucina statunitense almeno in cinque tradizioni culinarie diverse. C'è, ad esempio, quella dell'Ovest, del Sud Ovest, del Midwest, del Sud Est e del Nord Est.

Gli immigrati italiani trasferitisi a New York negli scorsi secoli, inoltre, hanno praticamente inventato un altro tipo di cucina: la cucina italoamericana. Questa si è diffusa prima nei ristoranti di New York City, e poi in tutto il resto degli Stati Uniti. Alcune pietanze tipiche della cucina italoamericana non sono troppo differenti da quelle della cucina italiana, ma altre sono davvero differenti. Solitamente, comunque, i ristoranti italiani o italoamericani di New York sono molto esclusivi e di classe.

Stati Uniti, come una lettera cambia tutto: a cosa fare attenzione prima di andare a mangiare in un ristorante

È proprio di ristoranti che parliamo in questo articolo. E, in generale, di luoghi dove si va a mangiare. Se avete programmato, o pensate di organizzare un viaggio a New York o, in generale, negli Stati Uniti, quello che leggerete nelle prossime righe potrebbe interessarvi. Massimiliano Dona, noto esperto di tutela dei consumatori e presidente dell'Unione Nazionale Consumatori, ha spiegato che in ogni ristorante, fast food e anche food-truck di New York, è presente un cartello con una lettera, che indica la qualità del ristorante.

Dona ha spiegato, in effetti, che le ASL statunitensi certificano se un ristorante è sicuro dando una sorta di 'voto' da A a C, dove A è il voto migliore e C quello peggiore. Inizialmente, solo i ristoranti e i coffee shop al chiuso dovevano esporre il cartello con la valutazione, ma adesso lo devono fare tutti. L'ispezione valuta la qualità della pulizia e il rispetto delle norme: va da sé, che se vediamo la lettera 'A' esposta sulla parete del ristorante, possiamo essere sicuri sulla qualità e sull'igiene del posto in questione. Differentemente, la 'B' indica qualche problemino, mentre i ristoranti che espongono la lettera 'C' sono sconsigliati. Anche nei ristoranti di altre città degli Stati Uniti, inoltre, dovreste trovare questi cartelli!

ristorante-stati-uniti-lettera-cartelli
Massimiliano Dona mostra un food-truck newyorkese con un cartello con un voto. (Fonte: Instagram - Massimiliano Dona).

LEGGI ANCHE>>>Stati Uniti, a New York esce fumo dai tombini: il motivo è peculiare

Lascia un commento