Compra 100 Gratta e Vinci da 2€: ecco quanto ha 'guadagnato' alla fine

Un noto tiktoker ha acquistato 100 'Gratta e vinci' da 2€ ciascuno e li ha grattati tutti in un video. Alla fine del video, sorprendentemente, ha un ricavo. Di quanto? Non moltissimo. Vediamo cosa è successo.

I Gratta e Vinci, in Italia, esistono dal 1994. In quell'anno, l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli introdusse una novità: le lotterie ad estrazione istantanea. Vista la possibilità di incassare immediatamente, questi biglietti hanno subito ottenuto un grande successo, diventando uno dei giochi di lotteria più popolari in Italia. Chi gioca deve tenere in mente un'unica semplice regola: il banco vince sempre. La somma dei premi in palio è sempre inferiore alla somma incassata dalla vendita dei biglietti. Non è un caso che lo Stato italiano finanzi le manovre finanziarie anche in questo modo.

I Gratta e Vinci, in Italia, esistono dal 1994.
I Gratta e Vinci, in Italia, esistono dal 1994.

La legge italiana vuole che la probabilità di vincita debba essere almeno del 60%. In teoria, i 'Gratta e vinci' sono giochi di puro divertimento. Non devono essere considerati un investimento per diventare ricchi. Chi gioca deve farlo in maniera consapevole: non è da escludere una grossa vincita, ma le probabilità sono molto basse. Sui social, esistono numerosi esperimenti da parte di content creator che, per intrattenere il proprio pubblico, hanno acquistato un alto numero di biglietti, per scoprire quali e quanti si sarebbero rivelati vincenti.

Compra 100 Gratta e vinci da 2€: ecco quanto ha 'guadagnato'

Gentleman Federico Menconi è uno dei tiktoker più seguiti in Italia. In un video, ha acquistato cento biglietti 'Gratta e vinci' da 2€ ciascuno ed ha mostrato, dopo abbondanti grattate con delle monetine, quanti siano risultati vincenti. Per ottenere like bisogna usare frasi a effetto e il content creator ha subito assicurato che il ricavato lo avrebbe donato in beneficenza. Ma quante sono le possibilità di ottenere un guadagno con cento biglietti? La risposta è nel video, che dura meno di 40 secondi:

@gentleman.fm

200€ di Gratta&Vinci: quanto avrò vinto? 🤑

♬ suono originale - Gentleman Federico Menconi

Ebbene, sì, di fatto Menconi (aiutato da alcuni suoi collaboratori) ha guadagnato 7€, perché a fronte di 200€ spesi, in totale delle vincite ammontava a 207€. Nel video, precisa che in beneficenza darà 207€ e non i 7€ vinti effettivamente. Sicuramente un gesto apprezzabile. Insomma, poteva andargli meglio ma anche peggio: molte persone non rientrano neppure nell'investimento. Probabilmente in questo frangente il segreto è stato proprio l'alto numero di biglietti acquistati, mischiato a un pizzico di fortuna che non fa mai male. Qualcuno fa dell'ironia salace: "Ha fatto beneficenza anche allo Stato", ricordando come tramite la vendita dei 'Gratta e vinci', si finanzino le casse dell'erario. Insomma, pur investendo una cifra più alta rispetto allo 'scommettitore occasionale' medio, il risultato non è stato entusiasmante: il guadagno netto è di appena 7€.

LEGGI ANCHE: Truffe online, attenzione a questo messaggio: sembra attendibile ma vi farà bannare dai social

Lascia un commento