Ghirlanda con tonno, l'antipasto di Natale facile e veloce: "Perfetto anche come centrotavola"

Ghirlanda di sfoglia con tonno e sottaceti: la ricetta di Benedetta Rossi per l'antipasto di Natale facile e veloce che può essere utilizzato anche come centrotavola. Scoprite come cucinarlo nel nostro articolo. 

La settimana prima del Natale è arrivata. Sin da oggi, lunedì 18 dicembre, milioni di famiglie italiane inizieranno i preparativi per le feste. I negozi di tutta Italia saranno aperti per le ultime compere di Natale, e i supermercati accoglieranno milioni di persone, che faranno la spesa per le pietanze che cucineranno a partire da domenica 24 dicembre. I menù della cena della Vigilia di Natale e del Natale stesso sono di fondamentale importanza, ed è necessario arrivare preparati a quei giorni, con le idee ben chiare su cosa cucinare.

C'è chi opterà per il menù tradizionale, e c'è chi, invece, è alla ricerca di nuove e sfiziose idee per delle pietanze da preparare. Se siete tra questi ultimi, la nuova ricetta di Benedetta Rossi, celebre cuoca marchigiana, potrebbe essere perfetta per voi. Una ricetta veloce e facile, e perfetta per le Feste di Natale. Parliamo della ghirlanda di sfoglia con tonno e sottaceti: un'autentica prelibatezza, perfetta sia per la cena della vigilia che per il pranzo di Natale! Come spiega Benedetta Rossi, questo piatto è perfetto anche come centrotavola e, soprattutto, si prepara in pochissimi minuti!

Ghirlanda di sfoglia con tonno e sottaceti: la prelibatezza per il Natale di Benedetta Rossi

Per preparare questo gustoso antipasto, avrete bisogno di 100 grammi di tonno sgocciolato, 150 grammi di formaggio spalmabile, un rotolo di pasta sfoglia rotonda, 8 pomodorini, 30 grammi di olive verdi denocciolate, 70 grammi di giardiniera sottaceto, un tuorlo d'uovo e dei semi misti. Iniziate, a questo punto, a preparare il ripieno: prendete una ciotola e unite il formaggio spalmabile di vostro gradimento con del tonno sgocciolato, e mescolate il tutto. A questo punto, prendete la teglia e sistemate la pasta sfoglia al suo interno. Al centro della sfoglia, create un cerchio aiutandovi con una ciotola del diametro di 12 centimetri. Al centro del cerchio, create degli spicchi con l'aiuto del coltello: gli spicchi dovranno essere otto. Fate anche gli otto spicchi all'esterno, ma non toccate il cerchio al centro.

benedetta-rossi-ghirlanda-tonno-fasi-preparazione-natale-antipasto
Le fasi della preparazione della ghirlanda. (Fonte: Instagram - Benedetta Rossi).

Ora potete distribuire la farcitura che avrete preparato prima: spalmatela per bene su ognuno degli spicchi esterni, e, alla fine, aggiungete anche dei sottaceti. Fate attenzione a non toccare il cerchio centrale con la farcitura. A questo punto, dovrete prendere i due angoli di ciascuno spicchio e piegarli a metà, sigillandoli con le dita e chiudendoli. A questo punto, dovrete sistemare un'oliva verde denocciolata al centro di ogni spicchio piccolo, e arrotolate ogni spicchio piccolo su ciascuna di essi. Decorate la parte rimanente degli spicchi grandi con olive e pomodorini.

Adesso dovrete spennellare solo la superficie della sfoglia (e, cioè, le parti chiuse o arrotolate) con il tuorlo d'uovo e distribuire sopra la sfoglia i semini misti, come il papavero e il sesamo. Potete infornare a questo punto: in un forno ventilato, fate cuocere per circa 20 o 25 minuti, con una temperatura di 190 gradi. In meno di mezz'ora avrete il vostro gustosissimo antipasto!

LEGGI ANCHE>>>Risotto ai ceci, aggiungete questi due ingredienti per il comfort food perfetto: la ricetta di Tessa Gelisio

Lascia un commento