"Sono nata senza unghie dei piedi: quali sono i pregi e i difetti di questa condizione"

Una ragazza è nata senza unghie dei piedi e non ha avuto vergogna a parlarne sui suoi profili social. Ha preso coraggio soprattutto dopo che altre persone sono intervenute nei commenti, facendole sapere di soffrire ancora loro di questa particolare condizione. Ma quali sono i pregi e i difetti, dal punto di vista della diretta interessata?

Esistono persone nate senza braccia, senza mani o perfino senza gambe. Una 'mancanza' molto meno evidente è quella delle unghie dei piedi. Molti di noi le considerano una sorta di fastidio, perché non hanno una vera e propria utilità e almeno una volta ogni dieci giorni vanno accorciate. Allo stesso tempo, non averle può causare dei problemi motori. Una ragazza nata senza unghie dei piedi sul piede sinistro ha parlato su TikTok di come convive con questa particolare condizione. Fino a poco tempo fa, si sentiva una "emarginata" ma proprio il fatto di averne parlato sui social le ha ridato fiducia.

La ragazza nata senza unghie mostra il suo piede sinistro.
La ragazza nata senza unghie mostra il suo piede sinistro.

"Ho capito che è una parte di me. È ciò che mi rende unica. Non c'è nessun motivo per vergognarsene", sono le parole di Annabelle Anderson, 18enne americana residente in Tennessee. Quella di cui soffre, in italiano, si chiama sindrome da banda amniotica. È un raro difetto alla nascita che si verifica quando i tessuti fetali sono incarcerati in membrane amniotiche, dando vita a deformazioni o malformazioni. Nel caso di Annabelle, è successo solo al piede sinistro, che oltre a non avere le unghie, manca anche di alcune piccola ossa. Secondo i medici, questa condizione è molto rara: alcune statistiche parlando di 1 su 1.200 e altre di 1 su 15.000.

La storia della ragazza nata senza unghie dei piedi

"Mi sono sentita solo fino a pochi mesi fa. Quando ero piccola, non trovavo nessuno che mi somigliasse. Alle scuole medie, ho raccontato diverse storie sul perché non avessi le dita dei piedi. Cambiavo versione perché mi annoiavo di dire sempre la stessa cosa". La svolta è arrivata pochi mesi fa, all'ultimo anno alle scuole superiori. "Mi hanno taggato sotto il video di una ragazza con la stessa condizione. Il suo piede era identico al mio. L'ho contattata su Instagram e abbiamo parlato a lungo. Pensavo di essere l'unica al mondo ad avere un piede così, poi ho trovato la mia gemella".

@annabelleeanderson

🎀🥹 #coquette

♬ original sound - ⭐️

A quel punto, ha deciso a sua volta di parlarne sui social. "Dopo che il primo video è diventato virale, ho iniziato a ricevere un sacco di messaggi di persone che dicevano di non avere le unghie dei piedi. È stato bellissimo sapere che nel mondo ho così tanti simili. Mi ha ispirato a fare video". Il lato positivo della faccenda è che la 18enne non ha alcun problema di mobilità: può camminare, correre, ballare: "Sono molto fortunata, perché chi ha questa condizione spesso ha difficoltà a muoversi. Ho capito che non c'è bisogno di nascondermi, perché sono unica e oggi ho molta fiducia in me stessa. Spero di ispirare chi ha la stessa condizione".

LEGGI ANCHE: Ragazza nata senza braccia va a un appuntamento al buio: come reagisce il ragazzo

Lascia un commento