"Al Cenone di Natale mangeremo cibo trovato nella spazzatura", perché lo fa (non c'entra la povertà)

Una donna ha ammesso che contribuirà al cenone di Natale con del cibo preso dalla spazzatura. Non c'entra la povertà: la tiktoker in questione è benestante, ma recupera il cibo dai bidoni per un altro motivo.

Milioni di persone in giro per il mondo hanno preso coscienza del grave stato di inquinamento del nostro pianeta. Sia gli oceani che grosse porzioni di terraferma sono piene di rifiuti e, pertanto, l'impegno di molti è quello di ridurne al massimo la produzione. La plastica è sicuramente il materiale più nocivo per l'ambiente, visto che impiega decenni a decomporsi. Molto più rapido è il processo di decomposizione del cosiddetto materiale organico, anche detto 'umido'. Una donna, tuttavia, si è presa l'impegno di ridurre la produzione di rifiuti organici, andando a prenderli direttamente dai bidoni e consumandoli.

Sofie Juel Andersen è conosciuta su TikTok e Instagram come @dumpsterdivingwsoff. Qui alcuni video hanno raggiunto anche 2 o 3 milioni di visualizzazioni. La donna mostra come praticamente ogni giorno si rechi all'esterno di supermercati per rovistare nell'immondizia e recuperare frutta e verdura in uno stato di conservazione più che accettabile. "Spendo meno di 80 euro al mese per la spesa. Gran parte del cibo che consumo viene dall'immondizia. E non lo mangio solo io: spesso anche i miei familiari mi fanno compagnia e talvolta lo uso anche per gli amici alle cene o agli eventi sociali".

La donna che contribuirà al cenone di Natale con il cibo trovato nella spazzatura

La ragazza, 29enne, è danese e ha iniziato tre anni fa a prendere gran parte del cibo dai bidoni dell'immondizia. E non è affatto povera, dato che lavora come manager di un noto ristorante svedese. Dall'immondizia recupera prevalentemente frutta e verdura, ma talvolta recupera anche carne, formaggi e prodotti confezionati. "Ormai so bene dove recarmi per prendere un prodotto specifico". A Natale? Non sarà diverso dal resto dell'anno. "Faremo il cenone in famiglia e io contribuirò con due piatti. L'insalata invernale sarà preparata con verdura presa dall'immondizia di un supermercato, mentre il cavolo rosso me lo darà il ristorante in cui lavoro".

Alla domanda se abbia paura di ammalarsi mangiando cibo preso dall'immondizia, risponde che è successo solo una volta in tre anni, peraltro per colpa di una mela.
Alla domanda se abbia paura di ammalarsi mangiando cibo preso dall'immondizia, risponde che è successo solo una volta in tre anni, peraltro per colpa di una mela.

"La mia famiglia ne è perfettamente consapevole. Mia madre dice che non è un problema e mi supporta in questa scelta. Anche il resto della famiglia è d'accordo, a patto che gli assicuri che sia tutto pulito, lavato e disinfettato. In questo periodo l'immondizia dei supermercati aumenta, ne vedo di più rispetto al resto dell'anno". Al cenone di Natale porterà un altro snack: "L'altro giorno ho trovato un chilo di anacardi e li mangeremo come antipasto. Ho trovato anche un bel po' di formaggio che scadrà il 31 dicembre, lo consumeremo in famiglia in questi giorni. Non porterei mai del cibo a tavola che non può essere mangiato. Prima di darlo ad altri, lo assaggio io". Non solo: "Per festeggiare l'anno nuovo, faremo un cenone tra amici. Sono tutti amici che, come me, prendono cibo dall'immondizia e per il cenone di Capodanno useremo solo ingredienti recuperati dai bidoni".

@dumpsterdivingwsoff

The only food shopping I'll be doing is dumpster shopping 👏🏼 Saving the planet and the food one dumpster shopping trip at the time 🤤 the dumpsters literally always provide what my body needs. I mean, just look at this rainbow haul!?! Can you believe that all this food was being wasted, if no-one came to its rescue..... Horrible! #dumpstershopping #savethefood #savetheplanet #stopoverproduction #stopfoodoverproduction #minimalism #usewhatyouhave #foodwaste #foodwastewarrior #dumpsterdivingwsoff #fightingfoodwaste #eattherainbow

♬ original sound - Dumpster diving with Sofie

LEGGI ANCHE: Prende i mobili che il vicino voleva gettare nell'immondizia e li rivende: quanto ha guadagnato

Lascia un commento