Sciacallo si comporta come un cane: i suoni che emette sono adorabili

Il video di uno sciacallo è diventato virale: l'animale si comporta in tutto e per tutto come un cane. Non a caso, vive insieme ad altri tre cani (almeno). La sua padrone gli fa le coccole e lui sembra felicissimo, tanto da emettere alcuni suoni di gioia molto singolari.

In italiano, il termine "sciacallo" ha un'accezione parecchio negativa, quando è riferita agli esseri umani. Chiaramente è un riferimento agli animali, noti per cibarsi (anche) delle carcasse di altre bestie morte. Appartengono alla famiglia dei canidi, ma hanno alcune differenze sostanziali con i cani. In primis, esistono decine e decine di razze diverse di cani, anche molto diversi tra loro; le razze di sciacalli sono poche e, banalmente, al mondo ne esistono molti di meno. Se (dato parecchio approssimativo) i cani sono circa un miliardo, gli sciacalli (è una stima) sono in un numero compreso tra 90.000 e 120.000.

Un esemplare di sciacallo in natura.
Un esemplare di sciacallo in natura.

Gli sciacalli sono più piccoli dei cani e sono animali solitari, non vivono in branchi e non hanno una struttura gerarchica, a differenza dei lupi. La loro dieta è parecchio variegata: non essendo grossi predatori, si sono dovuti adattare alle circostanze. Si dice che non siano schizzinosi: possono mangiare piante, carcasse di altri animali e se si avvicinano a centri abitati, è normale vederli rovistare nell'immondizia. Non sono addomesticabili, ma come per altri animali selvatici esistono delle eccezioni, di esemplari che sono stati salvati da cuccioli e hanno avuto contatto con gli esseri umani fin dai primi giorni di vita.

Lo sciacallo che si comporta come un cane e i suoi versi adorabili

Il canale YouTube 'Save a fox' pubblica spesso video che mostrano salvataggi di volpi e altri animali che di norma sono selvatici. Quando questi rimangono orfani a pochi giorni di vita, l'intervento umano è essenziale per salvare la loro vita. L'associazione si occupa proprio di questo e di recente ha adottato un cucciolo di sciacallo africano, che ha ribattezzato Anubis. L'animale, in un video diventato virale, appare felicissimo di rivedere la sua allevatrice, che lo accarezza e gli dona tanto affetto:

Come si può vedere osservandolo così da vicino, lo sciacallo è un particolare mix tra cane, lupo e volpe. Accarezzare la sua pelliccia morbida è un sogno per gli amanti degli animali e i suoi che emette sono adorabili. Questo è uno dei tanti esempi di animali selvatici in una circostanza anomala, ma giustificata. L'associazione, infatti, salva volpi e sciacalli rimasti orfani e li cura, perché in natura non sopravvivrebbero senza il supporto dei genitori. Un'iniziativa lodevole, che peraltro ha dato vita a questo bellissimo video di un giovane esemplare di sciacallo africano che si comporta come un cane, facendosi accarezzare e compiendo un gesto molto simile allo scodinzolamento. Sarà anche stato tolto dal suo habitat naturale, ma piccolo e indifeso quasi sicuramente sarebbe durato pochi giorni in mezzo ai predatori.

LEGGI ANCHE: Trovano un cane malato e spaventato sul ciglio della strada e lo portano a casa: la trasformazione è impressionante

Lascia un commento