Striscia, a Torino "si spaccia anche lì": il servizio di Vittorio Brumotti è agghiacciante

Vittorio Brumotti, inviato di Striscia la Notizia, si è recato a Torino per un servizio a dir poco sorprendente: in un quartiere del capoluogo piemontese, infatti, si spaccia persino davanti alle Forze dell'Ordine.

Tra i servizi andati in onda nel corso della puntata di ieri di Striscia la Notizia, c'è anche un'inchiesta di Vittorio Brumotti, che ha fatto restare molti telespettatori con la bocca aperta. Per il tg satirico ideato da Antonio Ricci, infatti, Brumotti si è recato a Torino, ed esattamente nel quartiere Barriera di Milano. Come al solito, l'inviato del programma televisivo di Canale 5 ha cercato di scovare le piazze di spaccio più importanti, e allontanare gli spacciatori da queste ultime.

Brumotti ha rivelato di aver trovato diversi punti di spaccio, e che droghe come la cocaina vengono vendute persino in pieno centro. "Questa strada è letteralmente occupata dagli spacciatori: vendono droga 24 ore al giorno, dinanzi agli occhi degli increduli passanti, costretti a fare lo slalom tra i pusher e i clienti, come una mamma e la sua bambina", ha detto Brumotti, notando che lo spaccio di droga è diventato, almeno nella zona di Barriera di Milano o, per essere precisi, in un punto di questa zona, all'ordine del giorno, e non sorprende più nessuno.

Striscia la Notizia: il servizio di Vittorio Brumotti a Torino

A questo punto, l'inviato ha spiegato che, a quanto pare, alcuni spacciatori spaccerebbero "persino lì": persino, cioè, davanti alle Forze dell'Ordine. Per questo motivo, Brumotti ha chiesto a un agente della Polizia Municipale, che si trovava in macchina, di intervenire immediatamente per fermare l'attività di spaccio. "Siamo in corso Palermo, e la situazione qua è drammatica! Avete visto quanto spaccio?", ha chiesto Brumotti, chiedendo all'agente della Polizia Municipale di non andare via. "Sono solo, come vede, e ho il mio Superiore che mi ha detto di fare quello che devo fare. Voi potete chiamare le altre Forze dell'Ordine", ha detto Brumotti.

striscia-la-notizia-ritrovamento-vittorio-brumotti-inseguimento-torino
Vittorio Brumotti sorprende uno spacciatore a Torino. (Fonte: Striscia la Notizia - Mediaset - Canale 5).

Successivamente, Brumotti si è recato in un'altra zona, più periferica, dove ci sarebbe una vera e propria base di spaccio di droga. Una base enorme, dove le sostanze stupefacenti si vendono in grandissime quantità ogni giorno. A un certo punto, Brumotti ha sorpreso uno spacciatore nell'attività di vendita della droga, e lo ha inseguito. Nell'inseguimento, ha trovato anche la base di spaccio.

Sedie ovunque, un accampamento, vaschette con il cibo: in questa base, secondo quanto mostrato da Brumotti, vivrebbero e spaccerebbero diversi venditori di droga. Per questo motivo, l'inviato ha chiamato la Polizia, che sono riuscite a fermare diversi spacciatori, trovando anche i proventi dello spaccio. "Un bel po' di soldi ci sono, altro che tirare a campare!", ha detto l'inviato, rivelando che, tra le varie cose, sono state trovate anche dosi di crack e un coltello. "Adesso gli agenti caricheranno tutte le persone: è stata trovata la sostanza, armi e documenti rubati", ha detto l'inviato, chiudendo, alla fine, il servizio.

LEGGI ANCHE>>>Striscia, Vittorio Staffelli fa una scoperta paradossale: "Le borseggiatrici di Milano hanno persino la scorta"

Lascia un commento