Vince alla Lotteria, se ne vanta sui social e perde i soldi: cosa è successo

Una donna ha vinto un premio (non altissimo) alla Lotteria e, come prima cosa, ha pensato bene di vantarsene sui social. Poche ore più tardi, ha scoperto che non avrebbe mai ritirato quel premio. Scopriamo cosa è successo.

Esistono persone che hanno vinto alla Lotteria ma che non lo hanno detto a nessuno. Di recente, diventò virale la storia di un uomo cinese (che non ha mai rivelato la propria identità, ovviamente) che portò a casa l'equivalente 2 milioni di euro, ma informò solo la moglie e la madre. Nessun altro. Il motivo? Il padre di famiglia voleva che i suoi figli crescessero normalmente, si impegnassero nello studio e nella ricerca di un lavoro. Sapere che in famiglia c'erano così tanti soldi, a suo dire, li avrebbe potuti far 'rilassare' troppo. E poi c'è chi fa l'esatto opposto.

Drena Harris è una donna americana residente nello stato dell'Indiana. Qualche tempo a, ha vinto un premio alla Lotteria 'Hoosier' di 500 dollari (al cambio attuale circa 470€). Una cifra soddisfacente, ma non certo una di quelle che cambiano la vita. Appena appresa la notizia, la donna ha pubblicato una foto su Facebook con il biglietto fortunato, per far sapere a tutti che la Dea fortuna l'aveva baciata. Tutto bene? No. Stando a quanto scrive WKRCreport, qualcuno dei suoi amici Facebook ha scaricato la foto, preso i codici del biglieto e, infine, si è recato presso un negozio per ritirare il premio.

Vince alla Lotteria e se ne vanta sui social, poi viene 'truffata'

Dopo la fortuna della vittoria, la donna è stata sfortunata. Secondo il regolamento della Lotteria 'Hoosier', infatti, i premi al di sotto dei 600 dollari possono essere pagati immediatamente in contanti, mentre quelli superiori devono passare necessariamente attraverso assegni o bonifici, oltre che maggiori controlli. Ecco perché il truffatore è riuscito a farla franca e lei è rimasta con un pugno di mosche in mano. La domanda è: la donna è riuscita in qualche modo a 'risolvere' la situazione? La risposta, anche in questo caso, è no e c'entra in parte anche la sfortuna.

Vincere alla Lotteria e vantarsene sui social non è, in alcun modo, una buona idea.
Vincere alla Lotteria e vantarsene sui social non è, in alcun modo, una buona idea.

Harris ha inviato una lamentela alla società che gestisce la Lotteria chiedendo il suo premio, che tuttavia si è rifiutata di versarle i 500 dollari, essendo già stati ritirati. A quel punto, la donna si è rivolta alla Giustizia ordinaria e - indovinate un po'? - il negozio ha chiuso poco prima che il caso finisse all'attenzione dei giudici. Insomma, non c'erano più prove video della persona che è andata a ritirare il premio al posto della legittima vincitrice. "Non siamo felici di come si è conclusa questa storia, ma non possiamo pagare un premio due volte", ha dichiarato Chuck Taylor, direttore degli affari legali della Lotteria in questione.

LEGGI ANCHE: "Ho vinto 10 milioni alla Lotteria e li ho spesi tutti, ma non me ne pento", la confessione di un 39enne

Lascia un commento