Pasta con l'astice, la ricetta di Francesca Gambacorta: piatto perfetto per la cena della vigilia e non solo

Tra i primi piatti scelti dal maggior numero di famiglie italiane per la cena della vigilia di Natale, c'è sicuramente la pasta con l'astice: la ricetta di Francesca Gambacorta è davvero succulenta!

È finalmente arrivato uno dei momenti più attesi da grandi e piccini: oggi, infatti, è la vigilia di Natale. Si tratta di un'importante occasione per stare con la propria famiglia e per festeggiare tutti insieme. Questa sera, tantissime persone si riuniranno per trascorrere la serata insieme, e per aspettare l'arrivo del Natale. Tra i modi migliori per festeggiare assieme, naturalmente, c'è quello di organizzare una cena, e la cena della vigilia di Natale è un must per gli italiani.

La tradizione di alcune regioni italiane vuole che alla cena della vigilia di Natale si mangino piatti a base di pesce e frutti di mare, e che a Natale, invece, si mangino piatti a base di carne. Per questo motivo, vi consigliamo un primo piatto a base di pesce, che potrete cucinare sia questa sera che anche nelle altre sere natalizie: la pasta con l'astice. Prima di parlare della ricetta e della preparazione del piatto, però, vi riveliamo una curiosità: come spiega Francesca Gambacorta, celebre chef romana, nota anche con il nome di Frafoodlove, tutto l'interno dell'astice è commestibile, e anche la parte verde, e cioè le gonadi. Le gonadi sono commestibili e, anzi, molto buone!

Pasta con l'astice: la ricetta di Francesca Gambacorta per la cena della vigilia di Natale...e non solo!

Per preparare la pasta con l'astice, avrete bisogno di un astice, uno spicchio d'aglio, 500 grammi di paccheri, o in alternativa di spaghetti, 400 grammi di pomodorini, dell'olio, del sale e del pepe, oppure del peperoncino se vi piace di più. Prima di tutto, dovrete pulire e aprire l'astice. Rompete, quindi, le chele con l'aiuto di un batticarne. Riscaldate, in una padella, olio, aglio e prezzemolo, e mettete l'astice, dalla parte della polpa. Fate cuocere per circa cinque minuti, e poi togliete l'astice dal fuoco. Ora, prelevate l'astice dal carapace, e spezzettatelo in una ciotola ampia. Mettete anche l'interno delle chele, facendo attenzione a far non cadere i pezzettini di carapace.

ricetta-natale-vigilia-astice-preparazione-pasta
Le fasi della preparazione della pasta con l'astice. (Fonte: Frafoodlove - Instagram).

Mettete a cuocere la pasta in una pentola. Nella stessa padella dove avete fatto cuocere l'astice, mettete i pomodorini rossi e gialli. Fate cuocere un po', e poi schiacciateli. Dopo dieci minuti di cottura, aggiungete l'astice, mescolate il tutto e fate cuocere per altri due minuti. Aggiungete la pasta e un po' di acqua di cottura, e mescolate il tutto. Spegnete il fuoco, aggiungete un po' di olio a crudo e impiattate. A questo punto, aggiungete pepe o peperoncino secondo il vostro gradimento!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Gambacorta (@frafoodlove)

LEGGI ANCHE>>>Calamari fritti, "Vi insegno come farli in friggitrice ad aria per Natale e non solo": ricetta di TikToker!

Lascia un commento