"Se ci provasse, si brucerebbe": i tre motivi per cui Babbo Natale non può esistere nella realtà

Esistono almeno tre motivi per i quali Babbo Natale non potrebbe mai esistere nella realtà: a elencarli è stato un noto esperto di filosofia e scienza. Scopriamo insieme di quali motivi si tratta!

Babbo Natale è uno dei simboli delle festività natalizie. L'uomo grosso e con la barba vestito di rosso e bianco, come viene rappresentato soprattutto nelle tradizioni occidentali, è, in particolare, molto amato dai bambini. Il motivo è molto semplice: è un uomo buono e generoso, che fa meravigliosi doni alle bambine e ai bambini buoni. Nella notte tra il 24 e il 25 dicembre, dice la leggenda, Babbo Natale viaggia intorno al mondo con la sua slitta fatata, per portare regali a tutti i bambini del globo.

Le sue origini sono diverse: secondo la tradizione cristiana, ad esempio, Babbo Natale è San Nicola, che nei paesi anglofoni viene chiamato Santa Claus. Secondo altre tradizioni folcloristiche, invece, Babbo Natale era Odino, e per la tradizione folcloristica islandese esiste più di un Babbo Natale. Nella maggior parte dei Paesi occidentali, e anche in alcuni paesi orientali come il Giappone, Babbo Natale, comunque, viaggia sulla slitta volante, condotto dalle renne, e distribuisce i regali entrando nelle case di tutti i cittadini.

Babbo Natale: ecco perché non potrebbe mai esistere nella realtà

Uno dei momenti più brutti per i bambini, e che contribuisce a quella che è la fine dell'infanzia e l'inizio dell'adolescenza, è quando questi vengono a sapere che Babbo Natale, in realtà, non esiste. Ma sapete che ci sono dei motivi scientifici, e non solo, per i quali una figura così non potrebbe mai esistere? A parlarne è stato Riccardo Azzali, in un recente video pubblicato sulla pagina TikTok @filosofiascienza. Prima di tutto, Azzali ha spiegato che, per raggiungere ogni casa in una notte, la slitta dovrebbe viaggiare a migliaia di chilometri orari. A quelle velocità, però, l'attrito con l'aria sarebbe così forte da generare un calore enorme. Questo calore brucerebbe sia Babbo Natale che la slitta!

@filosofiascienza

Risposta a @Katie #buonnatale #buonefeste #scienza #fisica #imparacontiktok

♬ suono originale - Riccardo Azzali

Il secondo motivo riguarda un problema biologico. Non esiste, infatti, nessun meccanismo noto nella biologia e nella fisica che permetta alle renne di volare senza ali o altre strutture simili. Infine, il terzo motivo è di tipo legale, oltre che scientifico. Babbo Natale fa regali, infatti, solo ai bambini buoni. Oltre a non esserci un modo per il quale è possibile scoprire se tutti i bambini del mondo abbiano commesso o meno delle azioni negative, questo violerebbe tante regole sulla privacy e sulla sorveglianza, soprattutto perché si tratta dei comportamenti di minorenni!  C'è, poi, un motivo bonus, e riguarda la logistica: come è noto, la Terra ha fusi orari diversi, e non c'è mai un momento in cui è notte in tutti i paesi del mondo.

babbo-natale-realta-camino
Babbo Natale.

LEGGI ANCHE>>>Film di Natale, nel palinsesto di oggi manca un grande classico: ecco quale

Lascia un commento