Coppia di pensionati vende tutto per andare a vivere in crociera: la loro storia

Il sogno di molte persone è andare a vivere in crociera: una coppia di pensionati l'ha fatto e oggi può raccontarlo. I due sono in mare da circa tre anni: ecco cosa li ha spinti a prendere questa decisione.

Molti di noi, almeno una volta nella vita, sono stati a bordo di una nave da crociera, per vacanza o per lavoro. Chi è rimasto soddisfatto dall'esperienza ha aggiunto un sogno nel cassetto: andarci a vivere in pianta stabile. A meno che non si percepisca uno stipendio molto alto, però, questo desiderio è difficile da realizzare. Una coppia di pensionati ci è riuscita e oggi può raccontarlo. I due si chiamano John e Melody Hennessee e fino al 2020 vivevano in Florida. A fine 2023, possono parlare al passato: presumibilmente, in quella che era casa loro, ora ci abita qualcun altro. Loro vivono a bordo di una nave da crociera e hanno in mente di rimanerci "per il resto dei loro giorni".

I due hanno spiegato che, inizialmente, avevano venduto casa, auto e altri oggetti personale per acquistare una roulotte, che permettesse loro di girare gli Stati Uniti rimanendo sulla terraferma. Tuttavia, dopo qualche mese, entrambi si sono stancati di guidare per giornate intere e hanno cercato un'alternativa. John, scorrendo il feed di Facebook, ha trovato un'offerta con una famosa compagnia di navi da crociere americana, che offriva un viaggio di 274 giorni (9 mesi) a prezzo scontato. L'uomo non ha avuto esitazioni e ha prenotato quel viaggio per lui e sua moglie. Da allora, la coppia ha viaggiato un po' in tutto il mondo, arrivando perfino in Australia e Nuova Zelanda. Dopo quei nove mesi, i due non hanno più smesso e mentre tu stai leggendo questo articolo, loro sono a bordo di una nave da crociera. Come possono permettersi questo stile di vita?

La coppia di pensionati che oggi vive in crociera

A loro dire, la vita oggi è "più divertente e meno costosa". John ha dichiarato a Sky News: "Abbiamo solo due spese fisse: quella delle chiamate dai nostri cellulari e quella per stare sulla nave. Per il resto, quando scendiamo, facciamo delle piccole spese. Non c'è altro. Il mutuo non c'è più, così come le varie spese per la casa. L'assicurazione sulla casa o sulla macchina? Non le paghiamo più, così come le bollette per acqua, luce e gas. E ci sono altri esempi che potrei fare". A loro avviso, viaggiare per il mondo via mare è il modo più economico che esiste: "Ne siamo certi: è il modo di viaggiare meno caro. Al momento le nostre spese sono la metà rispetto a quando vivevamo sulla terraferma".

La coppia che dal 2020 vive a bordo di navi da crociera. Credits: Melody Thor Hennessee - facebook.com
La coppia che dal 2020 vive a bordo di navi da crociera. Credits: Melody Thor Hennessee - facebook.com

La coppia ha acquistato una cabina tutta sua a bordo della 'Villa vie', una nave da crociera residenziale, che salperà a dicembre del 2024. "Dato che abbiamo preso questa decisione, volevamo averne una tutta nostra. Sarà la nostra casa, spero per almeno 15 anni e potremo personalizzarla". Villa Vie è una nave da crociera che offre residenze permanenti. La cabina più economica costa 99.000 dollari, mentre quelle più grandi e di lusso, con vista sul mare, possono arrivare a 249.000$. Le spese mensili sono di circa 8.000$. Tra i servizi offerti a bordo, ci sono anche un medico e un dentista per procedure di routine, così come un ospedale per casi estremi. La nave 'seguirà il sole' (ovvero si fermerà nei porti in cui è primavera o estate) e circumnavigherà il mondo nel giro di tre anni.

LEGGI ANCHE: Compra un appartamento dentro la nave da crociera e mostra com'è all'interno: "Vale fino all'ultimo centesimo"

Lascia un commento