Panettone avanzato? Ecco come riciclarlo: la ricetta dei gustosissimi tartufini

Panettone avanzato? Una TikToker svela come riciclarlo: la ricetta (che va bene anche per il pandoro) dei deliziosi tartufini

Il periodo natalizio è spesso associato a due dolci tradizionali italiani: il panettone e il pandoro. Il primo, con i suoi canditi e il profumo di agrumi, e il secondo, soffice e spolverato di zucchero a velo, sono i protagonisti indiscussi delle fredde festività di questi giorni in Italia. Simboli di condivisione e tradizione, tali cibi deliziano il palato di grandi e piccini durante pranzi e cenoni.

Panettone

Questi prelibati manicaretti, protagonisti delle tavole della Vigilia, di Natale e Santo Stefano, si presentano talvolta in dimensioni generose, tanto che, nonostante gli sforzi, potrebbero avanzare. Malgrado l'amore per questi dolci, a volte possono rimanere porzioni considerevoli senza essere completamente consumate, specialmente quando si è a tavola con un numero limitato di commensali e c'è stato tanto cibo che ha preceduto il momento del dessert. La domanda, allora, sorge spontanea, soprattutto oggi: cosa fare con il panettone avanzato (se per esempio si è in partenza per il 31 dicembre)? La risposta arriva dalla creatività: è possibile trasformare il panettone avanzato in irresistibili tartufini, come suggerito dalla TikToker 'Albero delle ricette'.

Panettone avanzato? La ricetta dei tartufini per riciclarlo in modo gustoso

La TikToker 'Albero delle ricette' suggerisce una ricetta semplice e deliziosa per riciclare il panettone avanzato, trasformandolo in invitanti tartufini. Ecco gli ingredienti e il procedimento per realizzarli.

Ingredienti:

Panettone avanzato (o pandoro)
1 cucchiaio di crema al cioccolato
2 cucchiai di ricotta
Zuccherini
Pistacchi tritati (q.b.)

@alberodellericette

Tartufini con panettone avanzato #tartufini #ricette #panettone #dolci #nonna

♬ Winter / Chill / R & B_No517 - table_1

Procedimento:

Tagliare il panettone: Iniziare tagliando le fette di panettone avanzato (si può usare anche il pandoro) in pezzi più gestibili.

Frullare il panettone: Utilizzando un frullatore, ridurre il dolce in briciole fini. Trasferire il tutto in una ciotola.

Aggiungere Crema al Cioccolato e Ricotta: Incorporare un cucchiaio di crema al cioccolato e due cucchiai di ricotta alle briciole di panettone. Mescolare bene fino a ottenere un composto omogeneo.

Formare Palline: Prelevare piccole porzioni di impasto e forma delle palline rotonde. La consistenza dovrebbe consentire una facile manipolazione.

Impanare con Zuccherini e Pistacchi: Passa le palline ottenute negli zuccherini e nei pistacchi tritati, facendo aderire bene la copertura.

Conservazione: Una volta pronti, mettere le palline nel frigorifero per farle rassodare e mantenere la consistenza ideale.

In definitiva, grazie alla creatività e all'ingegno in cucina, il panettone avanzato non è destinato a rimanere nel ripiano della cucina. Con questa ricetta dei tartufini proposta da 'Albero delle ricette', è possibile trasformare gli avanzi in un dolce irresistibile, perfetto per godere della magia natalizia anche nei giorni successivi alle festività. La cucina diventa così un laboratorio di idee dove niente va sprecato, nemmeno i tesori dolci delle festività.

LEGGI ANCHE: Affari Tuoi, Amadeus conduce una puntata speciale e stravolge tutto: come cambia il palinsesto Rai

Lascia un commento