Entrano in una villa abbandonata appartenuta a una famiglia milionaria: cosa trovano all'interno

Un gruppo di esploratori urbani ha fatto ingresso in una villa abbandonata, che un tempo era abitata da una famiglia milionaria. All'interno, hanno trovato numerosi oggetti interessanti di un'epoca passata: ecco quali.

Da quando trascorriamo gran parte del tempo libero sui social, sono nate nuove forme di intrattenimento. Una di questa si chiama Urbex, in italiano esplorazione urbana. L'attività consiste nell'esplorazione di luoghi abbandonati, spesso sconosciuti al grande pubblico. Spesso sono case, ma è comune vedere video di uffici, fabbriche, stazioni ferroviarie e altro. Molte persone che fanno Urbex registrano quello che vedono e lo condividono sulle piattaforme social, soddisfando i curiosi e gli amanti del mistero. Sì, perché ogni video solleva una lunga serie di interrogativi: perché quel luogo è abbandonato? Quando è successo? Chi ci viveva?

C'è della bellezza perfino in una casa abbandonata.
C'è della bellezza perfino in una casa abbandonata.

L'Urbex, tuttavia, è un'attività che dev'essere svolta solo da persone civili e responsabili. I luoghi abbandonati possono essere pericolanti e quindi l'esploratore deve stare sempre attento alla propria incolumità. Alcuni posti sono ancora proprietà privata e quindi entrare può costituire reato; di norma, basta limitarsi a fotografare, senza toccare gli oggetti presenti, per evitare problemi giudiziari. Chi è realmente appassionato può diventare a sua volta un esploratore urbano, ma deve tenere a mente che ci sono rischi e che i luoghi visitati non devono essere vandalizzati.

Entrano in una villa abbandonata appartenuta a una famiglia milionaria: cosa trovano dentro

Albyphoto è uno degli esploratori urbani più seguiti tra quelli italiani. In un video postato poche ore fa, ha mostrato gli interni di una villa appartenuta a una famiglia milionaria. Che fossero ricchi lo si intuisce dall'arredamento, abbondante e sfarzoso. Una scena colpisce subito lo spettatore: il controsoffitto è crollato proprio in corrispondenza del biliardo e lo ha danneggiato gravemente. Nella stanza da letto ci sono dei bigliettini utili alla vendita della casa, che però a quanto pare non sono serviti a nulla. Per qualche motivo, la vendita non è andata a buon fine e la casa è rimasta abbandonata.

@albyphoto

Entro dentro una villa abbandonata appartenuta ad una famiglia milionaria! #urbex

♬ suono originale - Albyphoto Urbex

Come spiega l'esploratrice, c'è un nido di calabroni molto grande, che le ha impedito di visitare una parte dell'abitazione. Il video termina con un peluche stipato in un armadio, che secondo l'autore del post risalirebbe agli anni '80. Un documento molto interessante e prezioso, che solleva numerosi interrogativi: che fine ha fatto la famiglia in questione? Hanno degli eredi? Perché la vendita della casa non è andata a buon fine? Gli esploratori urbani non forniscono quasi mai la posizione del luogo che visitano e per questo non abbiamo alcuna informazione circa l'ubicazione della villa in questione. Non resta che attendere eventuali aggiornamenti e approfondimenti da parte dell'autore del video.

LEGGI ANCHE: Entrano in una villa abbandonata e trovano la stanza da letto dei bambini intatta: "Incredibile"

Lascia un commento