"Ho 180 figli sparsi nel mondo, ma sono ancora single", la storia di un 50enne

Un uomo sostiene di essere il padre di 180 figli e di essere andato a letto con più di 200 donne. Tuttavia, oggi, è ancora single, a 51 anni. La sua storia ha conquistato il popolo del web.

Il desiderio di maternità è insito in un'alta percentuale di donne. Alcune, però, non riescono a diventare madre, per 'colpa' propria o dei loro partner. Per chi è single o ha un marito infertile, esistono varie alternative. Una di queste è ricorrere a un donatore di seme. Donor Joe (pseudonimo), originario di Newcastle, ha 52 anni e a suo dire, è andato a letto con più di 200 donne, diventando a tutti gli effetti padre di oltre 180 bambini. Una vita da sogno, secondo alcuni. Eppure, secondo il diretto interessato, non è così: "Non riesco a fidanzarmi. Anche questo Natale l'ho trascorso da single", ha dichiarato in un'intervista esclusiva a 'The Sun'.

Donor Joe ha spiegato, in dettaglio, il suo compito: "Mi contattano donne online e talvolta le incontro, altre volte spedisco il mio seme. Quando vado a letto, sono rapporti parziali, senza affetto: niente baci o coccole". L'uomo sostiene di aver anche viaggiato per conoscere le donne bisognose dei suoi... servizi. "Sono stato in moltissimi stati dell'America, ma anche in Argentina, Italia, Singapore, Filippine e Regno Unito. Non ricevo compensi". Dal punto di vista sentimentale, le cose non vanno bene: "Cinque anni fa ho divorziato e sono ancora single. Non riesco a trovare una donna che accetti davvero il mio stile di vita".

Padre di 180 figli, eppure ancora single

Più nello specifico: "Qualcuna all'inizio diceva che non era un problema, ma presto è diventata gelosa. Una donna cerca un uomo che si concentri solo sui suoi figli... e io ne ho tanti". I suoi servizi sono particolarmente richiesti proprio perché l'uomo non accetta pagamenti. In alcune nazioni, l'Inseminazione Artificiale può arrivare a costare anche oltre 2.000€ e, per questo, molte donne cercano sui social alternative più economiche per rimanere incinta. "Mi contattano su Facebook, Instagram o via e-mail - spiega Joe - la prima cosa che faccio è chiedere delle mestruazioni. In base al ciclo, fissiamo una data per incontrarci e consumare".

Donor Joe (pseudonimo) ha 180 figli sparsi nel mondo, ma è ancora single.
Donor Joe (pseudonimo) ha 180 figli sparsi nel mondo, ma è ancora single.

E ancora: "Alcune persone sono impegnate sentimentalmente e quindi si sentono a disagio con l'inseminazione artificiale, preferendo quella artificiale. In questo caso, le metto incinta senza nemmeno vederle". Dei famosi 180 figli, quanti ne ha incontrati? "Al momento circa 60. Alcuni li vedo quasi tutti i giorni, altri una volta l'anno. Con alcuni parlo spesso su Whatsapp". Tuttavia, con le donne con cui è stato a letto, il rapporto è inesistente. "Voglio continuare a donare il mio seme finché ce la farò. Non ho un obiettivo numerico: proseguirò fino a quando il corpo mi supporterà".

LEGGI ANCHE: "Sono stato inghiottito da una balena: ecco cosa ho visto e come ne sono uscito"

Lascia un commento