Coppia rimuove gli addobbi natalizi il 26 dicembre: "Lo facciamo ogni anno, ecco perché"

Una coppia ha ammesso che, anche quest'anno, ha rimosso gli addobbi natalizi il 26 dicembre. Per quanto molti lo trovino di cattivo gusto, i due genitori sono convintissmi della propria scelta. Ecco il motivo dietro questa singolare decisione.

Natale è passato, ma le festività natalizie sono ancora nel pieno del loro svolgimento. Manca sempre meno a Capodanno, che verrà seguito dall'Epifania, la ricorrenza che tutte le feste porta via. Milioni di persone rimuoveranno gli addobbi e le decorazioni natalizie tra il 6 e l'8 gennaio, come tradizione vuole. Eppure, nel mondo, c'è sempre chi vuole differenziarsi dalla massa. Una coppia ha fatto sapere che le lucine, il presepe e tutto quanto era stato installato da oltre 20 giorni, è già negli scatoloni. Per l'esattezza, dal 26 dicembre: in Italia, Santo Stefano, nei paesi anglosassoni 'Boxing Day'.

JJ Barnes, 38 anni e suo marito Jon McKinney, 40, hanno due figli e nelle scorse ore hanno rimosso tutte le decorazioni dalla loro casa. "I nostri amici pensano che la nostra sia un'usanza strana, ma non ci interessa molto. Dal 25, la nostra casa è invasa dai regali. Non abbiamo molto spazio, per cui le decorazioni devono andare via". Sua moglie, chiaramente, è d'accordo: "Le abbiamo messe un mese fa, è giunto il momento di toglierle. Con due bambini piccoli, in questo periodo, la casa si riempie di oggetti e togliere le decorazioni ci aiuta a tenerla ordinata".

La coppia che rimuove gli addobbi natalizi il 26 dicembre

La donna prosegue: "Non so dove mettere tutti i nuovi regali che hanno ricevuto. Togliendo gli addobbi, ho lo spazio a disposizione". Poi precisa: "La figlia più grande è nata a fine novembre. Quel giorno, festeggiamo il suo compleanno e installiamo gli addobbi. Dato che i bambini sono molto fantasiosi, mettiamo di tutto: lecca lecca, festoni, orpelli di ogni tipo... è caotico. Bello ma caotico". La coppia e loro due figli, una di 11 anni e uno di 7, ha un'altra tradizione: mangiare cibo indiano nel giorno di Natale. Tutti e quattro sono vegetariani e ordinano un menù senza carne.

Anche quest'anno, la coppia ha rimosso gli addobbi natalizi il 26 dicembre.
Anche quest'anno, la coppia ha rimosso gli addobbi natalizi il 26 dicembre.

"La sera del 24 compriamo un menù a base di curry formato famiglia da un negozio indiano di fiducia e lo lasciamo nel frigo. C'è paneer vindaloo, paneer special, curry vegano, naan al formaggio e all'aglio, pakoras, patate e snack alla cipolla, a sufficienza per quattro persone". Essendo vegetariani, a Natale, ovviamente, non consumano carne. "Abbiamo smesso di mangiare carne nel 2014. Abbiamo capito che non ci piaceva e che il nostro piatto preferito è la verdura a base di curry. Noi vogliamo goderci il Natale facendo quello che piace a noi. Delle tradizioni ci interessa poco". Parlando della dieta vegetariana dei loro figli: "Abbiamo fatto provare a entrambe la carne, ma non è piaciuta. Sono pochissimi i bambini vegetariani. Rispetto a qualche anno fa, le alternative abbondano".

LEGGI ANCHE: "Ho lasciato il mio fidanzato il giorno di Natale: mi ha fatto un regalo orrendo"

Lascia un commento