"Se volete risparmiare quando fate shopping, usate questa funzione del vostro cellulare", l'appello di una donna

Una donna ha quasi implorato i propri follower di avere sempre con sé il proprio cellulare quando si va a fare shopping. A suo avviso, in pochi secondi, si scopre l'eventuale possibilità di risparmiare, o quantomeno evitare di spendere più del dovuto.

Nel 2020 e nel 2021, gli e-commerce di tutto il mondo hanno fatto affari d'oro. Per effetto delle chiusure obbligate dei negozi prima e delle restrizioni (obbligo di Green Pass e/o mascherine) poi, molte persone hanno preferito fare shopping da casa. Riacquistata la libertà totale, milioni di persone sono tornate a fare compere 'dal vivo', per la gioia dei negozianti. Tuttavia, non sempre nei negozi fisici i prezzi sono più bassi rispetto agli e-commerce. Una donna, registrata su TikTok come @hannargiaardino, pochi giorni fa, è entrata in un negozio di abbigliamento e ha adocchiato una giacca invernale decisamente non classica e ha notato il prezzo: 110 dollari (poco più di 90€).

La cifra le è sembrata eccessiva dato che l'oggetto era fatto interamente in poliestere e, per questo, ha preso il suo cellulare per effettuare una ricerca su Google. Qui, ha scoperto che più di un sito la vendeva a metà del prezzo. "Vi consiglio vivamente di portarvi il cellulare quando fate shopping e di fare ricerche su Google prima di acquistare qualcosa! Alcuni negozi hanno prezzi senza senso". Un consiglio che la donna dà è quello di usare lo strumento 'Reverse search', ovvero fotografare l'oggetto e cercare 'tramite immagini su Google'. Su molti dispositivi Android, sulla barra di ricerca Google c'è l'icona di una macchina fotografia: basta premerla per attivare lo strumento.

"Portate sempre il cellulare con voi quando fate shopping"

"Ho visto questa giacca molto buffa: non mi giudicate, a me è piaciuta molto! Ho visto il prezzo, ho pensato che 109.95$ fossero troppi e ho deciso di cercare su Google. Alcuni siti la vendono a 60 dollari! Su un e-commerce, offrivano pure un buono sconto di benvenuto di 20 dollari, quindi l'avrei pagata 40. D'altronde è fatta in poliestere, 110 dollari mi sembravano troppi", ha spiegato. "Usate sempre Google quando fate shopping. Mi sarei arrabbiata tantissimo se avessi scoperto solo dopo di aver speso 110 dollari per una giacca fatta con materiali scadenti", è l'appello di Hannah.

Una donna ha mostrato come una giacca venisse venduta in negozio a 110 dollari, mentre online alla metà del prezzo
Una donna ha mostrato come una giacca venisse venduta in negozio a 110 dollari, mentre online alla metà del prezzo

Occhio, pero! Anche sul web abbondano gli approfittatori. Molte persone, specialmente su siti molto conosciuti come Amazon, acquistano prodotti in stock dalla Cina e li rivendono al doppio o il triplo del prezzo. D'altronde, molti di noi danno per scontato che su Amazon troveranno sempre e comunque il prezzo più basso del web. In certi casi è vero, ma non è una regola incisa nella roccia. Il consiglio della tiktoker è prezioso: se siamo in negozio e troviamo un capo di abbigliamento che ci sembra troppo caro, cercarlo su Google è una mossa gratuita che può farci risparmiare non poco. Se la differenza di prezzo è di 5 o 10€, può essere accettabile, ma se, come nel caso della giacca in poliestere, è praticamente il doppio, è legittimo lasciarla lì dov'è ed eventualmente acquistarla online.

LEGGI ANCHE: "Sono un milionario di Dubai: mia moglie deve rispettare queste regole per stare con me"

Lascia un commento