Uomo mostra la sua collezione di LEGO da record mondiale: "Come li tengo puliti"

Milioni di persone, nel mondo, adorano i mattoncini LEGO, ma c'è chi vanta una collezione da record mondiale. Un utente di Instagram ha mostrato la sua cantina, interamente occupata da costruzioni e ha spiegato come fa a tenerla pulita e al riparo dalla polvere.

Alcune invenzioni hanno avuto successo solo in alcuni paesi, altre in tutto il mondo. Alla seconda categoria appartengono senza dubbio i mattoncini Lego. La loro storia inizia nel lontano 1932, in un periodo poco propizio per l'economia mondiale. Ole Kirk Christiansen, uomo danese nato nel 1891, perse il suo lavoro di carpentiere negli anni della Grande Depressione e dovette reinventarsi. 92 anni fa, dunque, iniziò a costruire giocattoli in legno. Due anni più tardi decise di dare un nome alla propria azienda e scelse LEGO, crasi delle parole "Leg Godt", che in danese vuol dire più o meno "giocare bene".

Nel 1947, cambiò il materiale dei giocattoli, iniziando a usare la plastica, che si stava diffondendo a macchia d'olio in Europa. Ci vollero alcuni anni prima che il grande pubblico 'accettasse' questo nuovo materiale, dato che i bambini erano abituati a giocare con il legno da decenni. Gradualmente, il successo dei giocattoli in plastica crebbe e la LEGO iniziò a espandersi dalla Danimarca al resto del mondo. La filosofia di base di Christiansen è che i bambini avessero più fantasia degli adulti e con de mattoncini colorati potessero sfogare la loro creatività e costrituire un mondo migliore. Il resto della storia dell'azienda avrebbe bisogno di un articolo dedicato: quel che è certo è che oggi, ogni anno, vengono prodotti 35 miliardi di mattoncini, venduti in 130 paesi diversi in giro per il mondo.

La collezione di Lego più grande al mondo? Ecco come la tiene pulita

Uno YouTuber, Bricksie, è con ogni probabilità uno dei dieci esseri umani con la collezione di Lego più grande al mondo. Nel suo caso specifico, ha una sezione della casa interamente dedicata alle costruzioni. Non è solo grande numericamente: l'uomo vanta alcune edizioni limitate, non più in commercio, tra cui perfino un trenino elettrico. In un video che ha raggiunto oltre 28 milioni di visualizzazioni, ha mostrato la sua 'stanza del piacere' (si scherza). Per gli amanti dei giocattoli, è un luogo paradisiaco:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bricksie on YouTube (@bricksie.j)

In molti gli hanno chiesto come faccia a tenere pulito tutto ciò. Lo YouTuber ha risposto che usa vari oggetti: il primo, importantissimo, è un deumidificatore attaccato alla corrente; poi, banalmente, usa degli oggetti per spolverare e catturare la polvere, oltre a un piccolo strumento che getta aria calda, che fa volare via la polvere. Un vero e proprio collezionista, che è riuscito a ottenere un seguito enorme, tra Instagram e YouTube. Nel breve tour, si può vedere come decine di migliaia di pezzi siano conservati nei cassetti. Inoltre alcune installazioni, di tanto in tanto, lasciano spazio ad altre, vecchie e nuove.

Bricksie è uno dei 10 esseri umani con la collezione più ampia di mattoncini LEGO.
Bricksie è uno dei 10 esseri umani con la collezione più ampia di mattoncini LEGO.

LEGGI ANCHE: Sente un forte prurito all'orecchio: quando scopre cosa c'è dentro, le viene la nausea

Lascia un commento