Famiglia vive con sette tigri dentro casa: "Come le teniamo a bada"

Una famiglia brasiliana vive con sette tigri dentro casa. Come se già una non bastasse, loro hanno deciso di allargarla fino a sette. Com'è possibile? Come riescono a tenerle a bada? Ecco la loro storia.

Milioni di persone, in giro per il mondo, sono affascinate dai grandi felini. Le tigri sono tra le razze più amate insieme ai leoni. La cattiva notizia è che sono a forte rischio estinzione. Secondo i dati del WWF, nel 2023 in natura esistono poco più di 3.900 tigri, un numero molto più basso rispetto a quello di venti o trenta anni fa. Le tigri hanno poche sottospecie, nove in totale: di queste, tre sono già dichiarate estinte: quella di Java, del Caspio e di Bali. Insomma, sono animali oggettivamente bellissimi, ma che per colpa di alcuni esseri umani sono a serio rischio di estinzione.

Le tigri sono bestie selvatiche ma, come per tante altre specie, non mancano le eccezioni. In giro per il mondo, esistono centinaia di esemplari adomesticati per fini specifici. Un esempio sono le tigri da circo, che tuttavia a loro volta potrebbero diventare un ricordo del passato: a livello mondiale, l'uso degli animali dei circhi è diventato illegale quasi ovunque (in Italia ancora no). Esistono anche altri casi, di persone che 'adottano' un esemplare di tigre quando questo è un cucciolo e lo crescono contronatura, facendolo abituare all'ambiente casalingo.

La famiglia che vive con sette tigri dentro casa

Ary Borges, un uomo brasiliano, è diventato a suo modo famoso per essere uno dei pochi esseri umani a vivere con sette tigri dentro casa. L'uomo sostiene di averne 'salvate' due da un circo alcuni anni fa e di averle portate a casa sua, costruendo uno spazio molto ampio tutto per loro. Successivamente, ne ha portate altre cinque. "Non sono preoccupato del fatto che le tigri vivano sotto lo stesso tetto delle mie figlie. Se mostri loro rispetto e amore, ricambieranno". Sua figlia Uyara conferma: "Le accudiamo da quando sono nate, dando loro da mangiare, trascorrendo tempo, curandole. Credo che i loro istinti selvaggi si siano assopiti".

Una delle sette tigri mentre nuota in piscina.
Una delle sette tigri mentre nuota in piscina.

Sua sorella Nayara ama nuotare con la tigre nella piccola piscina di famiglia: "Nuoto con Tom tre volte a settimana, per mantenerlo allenato. Entra solo con me, associa la piscina alla mia persona". Il marito di Uyara, Rafael, non è affatto convinto della scelta ed è terrorizzato dalle tigri: "Penso che facciano cose molto pericolose. Mia moglie ha fatto interagire nostra figlia di tre anni con la tigre. Non sono d'accordo. Preferirei che stesse lontana da mia figlia". Tuttavia, questa singolare storia potrebbe presto avere una fine. Ary, il padre di famiglia, ha ammesso che presto costriuirà un eco-parco nella città di Maringa, dove libererà le tigri, che lascerebbero la casa. Tuttavia, un eco-parco non si costruisce dalla sera alla mattina e i suoi familiari dovranno convivere ancora per un po' con le sette tigri.

LEGGI ANCHE: Uomo trova un pellicano che sta soffocando per colpa di un pesce e prova a salvarlo: come va a finire

Lascia un commento