Formaggio e frutta, lotti ritirati dal supermercato: non consumate questi prodotti

Il Ministero della Salute ha diramato due nuovi richiami dai supermercati: ecco tutti i dettagli sui lotti di formaggio e di frutta ritirati.

Nuovi richiami dai supermercati: il Ministero della Salute ha reso noto il fatto che due lotti di prodotti di natura alimentare siano stati ritirati dai punti vendita in Italia. Si tratta di prodotti di natura diversa: da una parte, infatti, abbiamo il formaggio Feta, mentre dall'altra i fichi giganti. Entrambi sono richiami per rischio microbiologico: questo richiamo riguarda la possibile presenza di batteri, virus o altri organismi e agenti patogeni all'interno di un prodotto che non dovrebbe averli. Esistono anche altri motivi per i quali possono essere diramati dei richiami: parliamo del richiamo per rischio fisico, per rischio chimico e per il rischio della presenza di allergeni.

In particolare, uno dei richiami è stato effettuato per la possibile contaminazione dal batterio della Salmonella, mentre l'altro per la possibile presenza di aflatossine. Di seguito, riportiamo tutti i dettagli sui due richiami: riporteremo, in particolare, prima i dettagli sul richiamo del lotto di formaggio, e poi sul richiamo del lotto di frutta.

Formaggio e frutta: tutti i dettagli sui lotti ritirati dai supermercati

Feta President DOP 200g

Il nome del prodotto è "Feta President DOP 200g", mentre il marchio è "President". Il nome o la ragione sociale dell'OSA - Operatore del Settore Alimentare a nome del quale il prodotto è commercializzato è biG S.r.l., mentre il numero del lotto di produzione è 0116 PD 18/05/2023. Il marchio di identificazione dello stabilimento / del produttore è GR35.1026 CE, mentre il nome del produttore è SHM Hellas-Pilion S.A.. Lo stabilimento è sito a Volos, in Grecia, ed esattamente in "2nd Industrial Area 37500".

feta-formaggio-lotti-ritirati-richiamo-frutta
Il richiamo del lotto di feta. (Fonte: Ministero della Salute).

La data di scadenza o termine minimo di conservazione sono fissati al primo marzo 2024, mentre il peso dell'unità di vendita è di 200 grammi. Il richiamo è di natura precauzionale, a causa della potenziale presenza di Salmonella spp. A scopo precauzionale, dunque, gli operatori raccomandano alle persone che hanno acquistato prodotti appartenenti al lotto sopra descritto di non consumarli e di restituirli al punto vendita.

Fichi giganti Ventura 300g

Per quanto riguarda il secondo richiamo, il nome del prodotto è "Fichi Giganti Ventura 300g". Il marchio è 'Ventura', mentre il nome o la ragione sociale dell'OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è "Madi Ventura S.p.A.". Il numero del lotto di produzione è 350020356/2-11-795-23, mentre il nome del produttore è OSMAN AKÇA A.Ş.. Lo stabilimento è sito in Turchia, ed esattamente presso questo indirizzo: Çarş Mah. Osman Akça Sok. No:41Köşk, Aydn 09570.

frutta-fichi-formaggio-feta-lotti-ritirati-richiamo
Il richiamo del lotto di fichi. (Fonte: Ministero della Salute).

La data di scadenza è fissata al mese di giugno 2024, mentre il peso dell'unità di vendita è di 300 grammi. Il richiamo è stato diramato per la presenza di Aflatossina B1 in quantità superiore al valore permesso dal Regolamento dell'Unione Europea, mentre l'avviso degli operatori è di non consumare i fichi, ma di riconsegnare le confezioni al punto vendita Gran Mercato.

LEGGI ANCHE>>>Supermercato, attenzione a questo dettaglio se acquistate rotoli di carta: "Pericoloso per la salute"

Lascia un commento