"Sono felicemente sposata con mio marito, ma gli permetto di avere sette fidanzate"

Una donna sostiene di essere "felicemente sposata", ma al contempo permette al marito di avere altre sette fidanzate. Tutto vero. Ecco la storia di una coppia che definire "aperta" sarebbe riduttivo.

La monogamia è un costrutto sociale o può esistere e soddisfare due persone? La verità è che ogni essere umano è un mondo a sé e chi è monogamo convinto a venti anni potrebbe cambiare idea a trenta. Inoltre, a sentire le persone poliamorose e quelle in una relazione aperta (che non sono la stessa cosa), sembrano tutte molto felici. Alla categoria delle coppie poliamorose ne appartiene una sposata. I due si chiamano Arthur e Luana e sostengono di non essere mai stati così felici, da quando hanno permesso a sette ragazze di entrare nella loro relazione.

Arthur ha anche raccontato di come ha conosciuto l'attuale moglie. "Quando avevo poco più di venti anni, sono ingrassato moltissimo. La mia autostima era sotto i tacchi. Un giorno ho notato Luana in un negozio, che lavorava come commessa. Le ho lasciato un bigliettino con il mio numero. Mi ero innamorato all'istante di lei e speravo mi contattasse". La ragazza l'ha fatto, i due hanno avviato una relazione e, pochi anni dopo, si sono sposati. Dopo il matrimonio, Arthur ha iniziato a frequentare la palestra e a seguire una dieta ferrea, che gli ha permesso di perdere quasi 30 chili in un anno.

Il marito che ha sette fidanzate

Arthur, grazie al suo fisico muscoloso e scolpito, ha inizato a ricevere complimenti dalle donne e ha espresso un desiderio: allargare la coppia. "Mio marito voleva esplorare il poliamore e io ho detto di sì. Se l'ho sposato, è perché voglio renderlo felice. Se lui è felice con altre fidanzate, lo sono anche io". Attualmente, i due hanno sette fidanzate. L'anno scorso, la coppia ha perfino deciso di sposare una delle ragazze in una cerimonia senza valore legale a San Paolo. Le fidanzate si chiamano Taina, Lorenda, Kyara, Melina, Emelly, Thayenne e Cyntia. Alcune vedono Arthur solo fugacemente, perché le loro famiglie disapprovano il concetto di poliamore, altre vivon sotto lo stesso tetto.

Nonostante nella loro vita ci siano sette fidanzate, i due sposi si amano come non mai.
Nonostante nella loro vita ci siano sette fidanzate, i due sposi si amano come non mai.

La stessa famiglia di Arthur, fortemente cattolica, si è detta non d'accordo. Inoltre, di recente, proprio l'unica fidanzata 'sposata' ha abbandonato il gruppo, per via della gelosia. A suo dire, Arthur non la soddisfaceva come prima, essendo costretto ad accontentare sette fidanzate al contempo. Tuttavia, la moglie storica, Luana, è sempre più convinta della decisione di aprirsi al poliamore: "Da quando abbiamo aperto la coppia, ci amiamo più di prima. Ci siamo sempre fidati l'uno dell'altra, ma oggi di più. Siamo cresciuti come persone e come partner. Nel 2024, vorremmo far entrare altre due donne nella nostra relazione"

LEGGI ANCHE: "Ho 66 anni e sono sposata con una donna di 29: come va la nostra relazione"

Lascia un commento