Trova una borsa piena di soldi sull'autobus e la restituisce al proprietario: lui ricambia così

Un uomo, mentre era a bordo di un autobus, ha trovato una borsa piena di soldi. Anziché appropriarsene, ha fatto il possibile per trovare il proprietario. Quando l'ha conosciuto, quest'ultimo l'ha ricompensato... a modo suo.

L'occasione fa l'uomo ladro? Talvolta sì. D'altronde le notizie di furti d'auto, di biciclette, di orologi preziosi e via discorrendo sono all'ordine del giorno. A molti di noi, almeno una volta nella vita, sarà capitato di trovare una banconota per terra e non ci siamo certi domandati di chi fosse: l'abbiamo intascata e basta. Il discorso è diverso quando troviamo un portafogli, che contiene anche documenti: chi lo ha smarrito, sa che le denunce di smarrimento di documenti e carte di credito portano via tempo e soldi, per cui restituirli è un gesto di vera e propria cortesia.

Un uomo di nome Steven Ayala, alcuni giorni fa, ha trovato una busta piena di soldi a bordo di un autobus. L'uomo, di origine americana, è un veterano della Guerra di Vietnam. Per godersi la pensione, si è trasferito sull'isola di Guam, territorio statunitense situato in Micronesia, una minuscola nazione insulare nel Pacifico Occidentale. Per le prime settimane, l'uomo ha soggiornato in un hotel. Qualche giorno fa, ha deciso di fare un giro in moto lungo le strade di Guam. Improvvisamente, però, la moto d'epoca ha subito un guasto e l'uomo è rimasto a piedi. Non sapendo come ripararla al momento, non ha avuto altra opzione se non quella di parcheggiarla e tornare all'hotel a bordo di un autobus.

Trova una borsa piena di soldi e la restituisce al proprietario: la sua ricompensa

"Mentre ero a bordo, ho notato una borsa poggiata su uno dei sedili al fondo. Ho dato uno sguardo rapidissimo e ho notato che era pieno di dollari. Per evitare di dare nell'occhio, l'ho afferrata poco prima di scendere e l'ho tenuta con me. Pensavo fosse di qualcuno che era stato a bordo del bus ed era sceso". Arrivato alla fermata vicina al suo hotel, è sceso e si è incamminato verso la stazione di polizia. "Non c'era nessuno, per cui non ho avuto altra scelta: ho dovuto restituirla alla reception dell'hotel, chiedendo di aiutarmi a trovare il proprietario".

L'uomo che ha restituito i soldi è stato intervistato da una tv locale.
L'uomo che ha restituito i soldi è stato intervistato da una tv locale.

Il giorno seguente, un dipendente della struttura gli ha fatto notare che nella borsa, oltre ai soldi, c'erano anche alcuni biglietti con il nome di un'impresa. I soldi erano dell'autista, che probabilmente li aveva persi di vitsa mentre guidava e la borsa era scivolata sul fondo del mezzo. "Il giorno seguente, l'autista è venuto in hotel a recuperare i soldi. Mi ha ringraziato moltissimo. Io avevo bisogno di un modo per recuperare la mia moto. L'autista si è offerto di accompagnarmi con il suo furgoncino, l'abbiamo recuperata e l'ho potuta finalmente far riparare. Oggi siamo due buoni amici". Il veterano ha dato un consiglio ai più giovani: "Se facciamo una buona azione, non dobbiamo aspettarci nulla in cambio. Fai del bene, aiuta qualcuno e non chiedere né aspettarti nessuna ricompensa. Sarai in pace con te stesso".

LEGGI ANCHE: Trova quasi 15.000€ tornando dal lavoro e li restituisce al proprietario, poi la sua vita cambia in meglio

Lascia un commento