Capodanno, come evitare che diventi il giorno più nero per i tuoi animali? Tre consigli contro i botti-killer

Capodanno, è possibile evitare di trasformarlo in un incubo per gli animali? Sì, ecco tra consigli con i quali gli amici a quattro zampe possono far fronte ai botti-killer

Il Capodanno è spesso sinonimo di gioia, festa e tradizioni, ma per molti animali, soprattutto i cani, può trasformarsi in un vero e proprio incubo a causa dei botti e dei fuochi d'artificio. Questi suoni improvvisi e spaventosi possono causare ansia e terrore nei nostri amici a quattro zampe, portando a situazioni di stress e disagio. Tuttavia, su TikTok, l'utente @wedog.training offre una soluzione efficace a questo problema, fornendo tre preziosi consigli attraverso un video che potrebbe rendere l'ultimo giorno dell'anno meno spaventoso per i nostri compagni pelosi.

Il TikToker consiglia un approccio graduale per aiutare i cani a gestire il terrore provocato dai botti e dai fuochi d'artificio. Il primo consiglio è dedicare del tempo allo "sfogo fisico" del cucciolo. Assicurarsi che il nostro amico peloso abbia avuto un'adeguata attività fisica prima dell'inizio delle celebrazioni può aiutare a ridurre lo stress e la tensione.

Capodanno

Il secondo suggerimento è la "desensibilizzazione progressiva al rumore dei botti". Il TikToker suggerisce di esporre gradualmente il cane a suoni simili a quelli dei botti, utilizzando video reperibili su YouTube. Alzare progressivamente il volume consente al cane di abituarsi gradualmente ai suoni, riducendo così la sua reazione di paura. Il terzo e ultimo consiglio riguarda l'associazione positiva. Quando il cane mostra serenità di fronte al rumore simulato, il TikToker consiglia di premiarlo con qualcosa di piacevole, come biscottini o giochi da mordere. Questa tecnica mira a far associare al cane il rumore dei botti a un'esperienza positiva, riducendo così la sua ansia.

Capodanno, torna l'incubo dei botti-killer per i cani: come risolvere il problema

Il TikTok in questione mostra immagini adorabili di cuccioli che affrontano con successo questo processo di desensibilizzazione, dimostrando che con amore, pazienza e un approccio graduale, è possibile rendere il Capodanno meno spaventoso per i nostri amici a quattro zampe.

@wedog.training

Il capodanno è sempre più vicino e come ogni anno ci ritroviamo con i nostri amati animali a combattere con botti e fuochi d’artificio. 🎇 Il nostro consiglio, per chi ha cuccioli ancora ignari di questa pessima tradizione e per chi ha cani spaventati dai rumori forti, è quello di iniziare fin da subito con un processo di desensibilizzazione utile a rendere il cane il più possibile indifferente a questo tipo di rumore. ➡️ Ricorda che per iniziare è fondamentale che il cane sia fisicamente soddisfatto, quindi prima di proporre qualsiasi lavoro che richieda impegno mentale è basilare una buona dose di scarico fisico! Dopodiché proponi al cane suoni che riproducono il rumore dei botti (su YouTube si trovano svariati video), alzando progressivamente il volume. Quando il cane mostra tranquillità di fronte al rumore offrigli qualcosa di piacevole (biscottini, giochi da mordere…) ‼️ Ogni anno una quantità spaventosa di animali muore a causa dei festeggiamenti di capodanno. Allora noi, amanti dei cani e degli animali, impegniamoci nel godere dei festeggiamenti del nuovo anno senza botti… esistono tanti altri modi per divertirsi. #capodanno #dog #dogsoftiktok #pitbull #amstaff #botti #fuochidartificio #perte #andiamoneiperte #foryou #foryoupage #fyp #pauraa #soluzioni

♬ SomeoneYouLoved(Cover) - 十八闲客

Nella caption del video, @wedog.training sottolinea l'importanza di evitare l'uso eccessivo di botti e fuochi d'artificio, poiché ogni anno una quantità spaventosa di animali muore a causa di questi festeggiamenti. L'appello è a godere dei festeggiamenti del nuovo anno senza questo tipo di 'intrattenimento'. D'altra parte ci sono molti altri modi per divertirsi che non mettono a rischio la sicurezza e il benessere degli esseri viventi (anche gli umani sono in situazioni di pericolo, tra la nebbia e la possibilità che i fuochi non seguano le giuste traiettorie).

In conclusione, l'attenzione e la sensibilità verso i nostri amici animali sono fondamentali durante le festività. L'utilizzo delle tecniche di desensibilizzazione proposte da @wedog.training potrebbe fare la differenza per rendere il Capodanno un momento di festa per tutti, senza causare stress e disagio ai nostri fedeli compagni.

LEGGI ANCHE: Stasera in tv nulla di bello? Su Netflix c'è un irresistibile film d'azione con Alessandro Gassmann

Lascia un commento