Prime, Favino e il film che non potete perdere girato a Napoli

Non sai che film guardare? Su Prime questa pellicola con Pierfrancesco Favino è davvero imperdibile ed è ambientata a Napoli.

Ci sono dei momenti in cui non si desidera altro che vedere un bel film, magari stesi sul divano con tanto di copertina e qualcosa da sgranocchiare o sorseggiare. Tuttavia non è sempre facile scegliere quale vedere, solitamente o ce ne sono troppi e non si sa quale scegliere o non ce ne piace nessuno. Qualsiasi sia il vostro caso c'è un film sulla piattaforma Prime da scegliere senza batter ciglio. Alla regia del capolavoro presentato al Festival del cinema di Cannes c'è Mario Martone. Regista premiato e capace di far immergere completamente lo spettatore in storie intricate e profonde. Mai una trama lasciata al caso, mai una storia che non sia rimasta impressa nella mente di chi l'ha guardata. Se questo ancora non vi basta sappiate che come attore protagonista c'è Pierfrancesco Favino volto amatissimo del cinema italiano e attore dalle grandi capacità. Una storia profonda e molto intima ma per niente scontata potrebbe riassumersi così la trama di questo film assolutamente da non perdere. Ma vediamola nel dettaglio per poi premere play.

favino-prime-napoli

Nostalgia, film con Favino girato a Napoli, è su Prime

Tratto dall'omonimo racconto di Ermanno Rea, Nostalgia è un film che incanta e scuote chiunque lo veda e resta nella lista dei film da vedere almeno una volta nella vita. Il titolo un po' criptico fa già capire quale sarà il sentimento dominante della pellicola, ma in che termini la nostalgia è protagonista del film? Scopriamolo! Protagonista della storia è Felice Lasco, un uomo che dopo essersi allontanato da Napoli, ritorna nella sua città natale per far visita alla madre ormai anziana. L'allontanamento del protagonista è avvenuto in giovane età e per lui continua ad essere la decisione più giusta della sua vita. Stando lì, nel quartiere in cui è nato e cresciuto - il quartiere Sanità per l'esattezza- tanti ricordi riaffiorano nella mente del protagonista. Una strana nostalgia dei tempi andati lo sovrasta e gli fa pensare al suo passato. Passato in cui c'è sempre una figura, il suo migliore amico. Quell'amico d'infanzia con cui si giocava tutto il giorno, quell'amico di cui ci si ricorda sempre. Nella mente di Felice Lasco ritorna questa presenza, questa persona con cui d'altronde custodisce un segreto. Il protagonista interpretato da Favino nuota, per vari motivi, nel sentimento della nostalgia. Scopre la sensazione in tutte le sue sfumature e verso molti particolari della sua vita e della sua città natale. Nostalgia con Favino è su Prime ed è un film che non può non essere visto.

LEGGI ANCHE >>>Rai, dopo Napoli Milionaria spunta a sorpresa un'altra opera di Eduardo De Filippo: qual è e quando arriva

Lascia un commento