Risotto senza riso, la ricetta di Benedetta Rossi per un pranzo leggero dopo le feste: si prepara in pochissimo

La gustosa ricetta del risotto al cavolo, o 'del cavolo', di Benedetta Rossi e del marito Marco: ci vuole pochissimo per preparare il piatto. Un piatto, tra l'altro, molto leggero e perfetto per una dieta dopo le feste.

Il periodo festivo è finito, o quasi. Manca, infatti, la giornata del 6 gennaio, e cioè l'Epifania, per la conclusione definitiva del cosiddetto 'periodo natalizio'. Già da oggi, martedì 2 gennaio 2023, milioni di cittadini hanno, però, iniziato la dieta: è un momento perfetto per farlo, dato che, eccetto che per sabato 6 gennaio, non sono più previsti pranzi o cene abbondanti con i familiari.

Benedetta Rossi, celebre cuoca marchigiana, e il marito, Marco Gentili, hanno proposto una ricetta leggera e molto gustosa, che va benissimo per tutti coloro che hanno intenzione di iniziare la dieta con l'inizio dell'anno. È il risotto 'del cavolo': una ricetta davvero particolare, perché realizzata senza riso! Eppure, la consistenza del piatto è proprio quella: scoprite con noi come realizzare questa gustosissima ricetta.

Risotto del cavolo: la gustosa ricetta, senza riso, di Benedetta Rossi e del marito Marco Gentili

Gli ingredienti per preparare il piatto sono i seguenti: un cavolfiore, una cipolla, due carote, due coste di sedano, dell'olio extravergine d'oliva, della curcuma, del pepe nero, del curry e del sale fino quanto basta. Prima di tutto, bisogna preparare il riso: per farlo, servirà proprio il cavolo. Prendete il cavolfiore, spezzettatelo e togliete le parti dure. Con un robot da cucina, frullate i pezzi di cavolfiore un po' alla volta. In questo modo otterrete il riso: la consistenza sarà, in effetti, molto simile a quella del riso bianco. Prendete una wok o una padella capiente e aggiungete dell'olio e il soffritto realizzato con carota, cipolla e sedano tritati.

risotto-cavolo-benedetta-rossi-senza-riso
Le fasi della preparazione del risotto 'del cavolo'. (Fonte: Instagram - Benedetta Rossi).

Dopo qualche minuto, aggiungete il cavolo. In questo modo, il 'riso' cuocerà proprio come un risotto. Fate cuocere il riso per quattro-cinque minuti, per farlo rimanere 'al dente'. A questo punto, aggiungete le spezie, e cioè pepe nero macinato, curcuma e curry. Mescolate il tutto, e sarà tutto pronto! La ricetta è semplice da realizzare e, come vedete, molto veloce. Il fatto che il cavolo possa essere utilizzato come riso, inoltre, può essere molto utile a sperimentare con altre ricette gustose. Oltre a questa ricetta, infatti, potrete realizzarne tante altre, partendo sempre dall'utilizzo del cavolo macinato e frullato come riso, e cotto 'al dente'. Potete aggiungere, inoltre, anche il brodo, per rendere le ricette che realizzerete sempre più simili al risotto vero e proprio!


LEGGI ANCHE>>>Voglia di cozze? La ricetta per l'antipasto firmata da Max Mariola

Lascia un commento