Netflix, attenzione a questa e-mail: la segnalazione di Marco Camisani Calzolari è chiara

Fate sempre attenzione alla posta elettronica: a volte, potrebbero presentarsi dei pericolosi casi di phishing, camuffati da e-mail attendibili. È quello che è successo con una falsa mail di Netflix, come segnalato da Marco Camisani Calzolari di Striscia la Notizia.

Netflix è uno dei servizi streaming più famosi e con maggiori iscritti al mondo. Secondo AGCOM, l'Autorità per le garanzie nelle telecomunicazioni, alla fine del 2022 più di 9 milioni di cittadini italiani erano iscritti alla piattaforma americana. A causa della fama del servizio streaming, sono nate numerose truffe collegate a questo servizio. Recentemente, ne è stata segnalata un'altra.

Si tratta, in particolare, di un attacco phishing: per 'phishing' si intende una pratica finalizzata a truffare gli utenti del web, e che funziona mediante l'invio di un messaggio da un'app di Instant messaging, di una e-mail o di un sms. Solitamente, questo tipo di truffa prevede l'invio di un messaggio, in cui si fa riferimento a una potenziale offerta o a un problema da risolvere, e il cui mittente sembra essere un'azienda realmente esistente e affidabile.

Attenzione a questa finta mail di Netflix: la segnalazione di Marco Camisani Calzolari

In realtà, però, questi messaggi non hanno nulla a che fare con l'azienda in questione: si tratta, infatti, di vere e proprie truffe. Un esempio molto recente e pericoloso di un caso di phishing è stato segnalato da un noto esperto di informatica e comunicazione digitale. Parliamo di Marco Camisani Calzolari, famoso per i servizi realizzati per il programma Mediaset 'Striscia la Notizia'. Calzolari ha mostrato, sulla sua pagina Instagram, una email che sembra essere stata inviata da Netflix ma che, in realtà, non c'entra nulla con la nota azienda, e che può far perdere dati importanti e soldi alle vittime della truffa.

marco-camisani-calzolari-netflix-email-truffa
Marco Camisani Calzolari segnala una nuova pericolosa truffa. (Fonte: Instagram - Marco Camisani Calzolari).

Come vedete, è una e-mail in inglese, in cui si propone al destinatario di cliccare su un link al fine di ottenere un anno di abbonamento alla piattaforma streaming completamente gratuito. Sembra un'offerta molto conveniente ma, in realtà, è completamente falsa: cliccando sul link, si chiedono, infatti, i propri dati personali e i dati della carta di credito. È proprio inserendo questi dati, che si cade nella trappola tesa dai truffatori, che ruberanno le nostre credenziali e i dati della carta di credito. Per riconoscere questa mail, in particolare, bisogna fare attenzione al mittente: 'Netflix' è scritto diversamente, e cioè con un punto in più. Non cadete, dunque, nella trappola e, anzi, cancellate la mail e segnalatela alle persone di vostra conoscenza, in modo da evitare che queste ultime cadano in trappola.

LEGGI ANCHE>>>Striscia, esiste già un brevetto sul corpo umano per una nuova tecnologia digitale? La rivelazione di Marco Camisani Calzolari

Lascia un commento