Rossella in Padella, la sua polenta è speciale: sembra una lasagna! Come prepararla

La polenta al forno con ragù e besciamella è un piatto perfetto per chi ama anche la lasagna: ecco la gustosissima ricetta di Rossella in Padella.

Tra i piatti più amati della tradizione culinaria italiana, ci sono sicuramente la polenta e la lasagna. Si tratta di due piatti, teoricamente, diversi: la lasagna è, infatti, un formato di pasta all'uovo, ed è una sfoglia che si prepara al forno con condimenti come il ragù o in bianco, per esempio con il salmone. La polenta, invece, si realizza con la farina di mais o di altri cereali. Anche questa può essere preparata con tanti condimenti, e ogni regione del Nord Italia - e non solo - ha la sua variante tipica.

La polenta e la lasagna hanno, dunque, in comune il fatto che possono essere preparate in moltissimi modi. E allora perché non preparare la polenta...come una lasagna? La ricetta di Rossella Cosentino, chef italiana conosciuta anche come Rossella in Padella, della polenta al forno con ragù e besciamella, in effetti, è preparata in maniera non molto diversa dalla classica lasagna alla bolognese! Scopriamo insieme come preparare questo gustosissimo piatto.

Polenta al forno con ragù e besciamella: la pietanza di Rossella in Padella sembra una lasagna!

La polenta al forno di Rossella in Padella sembra una lasagna: gli ingredienti per prepararla

Iniziamo dagli ingredienti. Per la besciamella serviranno 500 grammi di latte, 50 grammi di farina 00 o amido di mais, un pizzico di sale, un pizzico di pepe un pizzico di noce moscata e 50 grammi di burro. Per il ragù serviranno 250 grammi di carne macinata di maiale, 250 grammi di carne macinata di manzo, una carota, una cipolla, una costa di sedano, mezzo bicchiere di vino per sfumare, 600 grammi di passata di pomodoro, un pizzico di zucchero, dell'olio extravergine d'oliva, del sale e del basilico o prezzemolo tritato. Infine, per la polenta e per il piatto in generale vi serviranno, altresì, 300 grammi di polenta istantanea, un litro e mezzo d'acqua 100 grammi di scamorza tagliata a fette, 30 grammi di formaggio grattugiato e una presa di sale.

polenta-lasagna-rossella-in-padella-preparazione
Le fasi della preparazione della polenta. (Fonte: Rossella in Padella - Instagram).

Come preparare la besciamella e il ragù

Per preparare la besciamella, prendete un tegame, aggiungete la farina e il burro, e portate sul fuoco, cucinando a fiamma bassa. Mescolate il tutto, fin quanto il burro si sarà sciolto e avrà formato una crema. Aggiungete il latte pian piano, e mescolate con la frusta. Aggiungete, altresì, il pepe, la noce moscata e il sale, e spegnete il fuoco quando la crema si sarà fatta densa. Per quanto riguarda il ragù, invece, prendete una pentola o un tegame, e fate rosolare il trito di cipolla, carota e sedano. Dopo che il soffritto sarà dorato, aggiungete la carne macinata, il sale e il pepe.

Fate sfumare con un mezzo bicchiere di vino rosso, e, dopo che sarà evaporato, aggiungete il bicchiere d'acqua e la passata di pomodoro. Mescolate il tutto e aggiungete un cucchiaino di sale e, se volete, anche un pizzico di zucchero. Fate cuocere a fiamma bassissima, mescolando ogni tanto e aggiungendo un po' d'acqua, se dovesse seccarsi il tutto. Fate cuocere per almeno un'ora, ma meglio se cuoce di più, tra le due e le tre ore. Al termine della cottura, aggiungete il basilico oppure il prezzemolo.

Come preparare la polenta

Dopo aver preparato la polenta con la polenta istantanea e l'acqua bollente, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, spianatela appena cotta in una pirofila da forno. Aggiungete le fette di scamorza, almeno quattro, per coprire la polenta, poi il ragù e, infine, la besciamella. Aggiungete un altro po' di ragù e, infine, il parmigiano reggiano grattugiato. Infornate per 25 minuti circa, in un forno già preriscaldato, a 200 gradi. A questo punto, quando sarà pronta, potrete sfornare e servire. Sarà gustosissima!

LEGGI ANCHE>>>Risotto senza riso, la ricetta di Benedetta Rossi per un pranzo leggero dopo le feste: si prepara in pochissimo

Lascia un commento