Amazon, attenzione alla truffa dei pacchi dimenticati: come riconoscerla in maniera semplice

Fate attenzione alla truffa dei pacchi dimenticati: il post sui social sembra essere stato pubblicato da Amazon, ma, in realtà, non c'entra nulla con la nota azienda fondata da Jeff Bezos. Marco Camisani Calzolari ha rivelato come riconoscere la frode.

Molti dei nostri lettori avranno sicuramente fatto acquisti online. Nel periodo natalizio, in particolare, milioni di persone hanno fatto numerosi acquisti online, finalizzati a realizzare regali da donare ai propri parenti o alle persone care. Uno dei servizi più utilizzati per fare acquisti online è, sicuramente, Amazon. Amazon.com è il nome di un'azienda di commercio online statunitense: fondata nel 1999 da Jeff Bezos, questa è diventata un vero e proprio colosso mondiale, con sedi in tutto il pianeta.

Approfittando della fama e del largo utilizzo di questo servizio da parte dei cittadini di tutto il mondo, alcuni hacker hanno confezionato delle truffe ad hoc, che si servono illegittimamente del nome di Amazon, per imbrogliare gli utenti del web e per rubare dati e soldi. Si tratta, in molti casi, di attacchi di phishing. La parola 'phishing' deriva dal vocabolo inglese 'fishing', o 'to fish'. Quest'ultimo indica l'attività della pesca. Proprio come nella pesca, in effetti, il messaggio-truffa, che gli utenti del web ricevono via mail o via sms, o anche semplicemente navigando sui siti internet o sui social, funziona come una sorta di 'esca', utilizzata per far abboccare i pesci. I 'pesci' in questione, però, sono gli utenti che navigano il mare del web.

Amazon: attenti alla truffa dei pacchi dimenticati, ecco come riconoscerla

Il famoso inviato di Striscia la Notizia, Marco Camisani Calzolari, ha segnalato l'ultima truffa che utilizza illegittimamente il nome di Amazon. Come spiegato da Calzolari in un recente post pubblicato sulla sua pagina Instagram, il messaggio viene visualizzato come post sponsorizzato su Facebook. Il post fa riferimento a dei 'Pacchi dimenticati': dopo aver spiegato che, ogni anno, si accumulano nei magazzini molti pacchi dimenticati, si propone agli utenti Facebook di pagare solo 2 euro per la spedizione di pacchi Amazon ricchi di oggetti dimenticati di ogni genere.

pacchi-dimenticati-truffa-amazon-negozio-elettronica-calzolari
Marco Camisani Calzolari segnala la truffa dei pacchi dimenticati. (Fonte: Instagram - Marco Camisani Calzolari).

Si tratta, naturalmente, di una truffa: cliccando sul link e inserendo i propri dati, infatti, si diventa automaticamente vittima di un furto di dati e di soldi, dato che vengono richiesti i dati della propria carta di credito. Riconoscere questa truffa è più semplice di quanto sembri. Nonostante l'immagine riporti il logo Amazon sui pacchi, infatti, la pagina Facebook che sponsorizza questa offerta ha un nome che con Amazon non c'entra nulla. Basta, altresì, recarsi sulle pagine social, sul sito o sull'app Amazon, per rendersi conto dell'inesistenza di questa offerta. Vi consigliamo, pertanto, di segnalare il post sponsorizzato e di non cliccare sul link!

LEGGI ANCHE>>>Netflix, attenzione a questa e-mail: la segnalazione di Marco Camisani Calzolari è chiara

Lascia un commento