Anatroccolo si avvicina pericolosamente al leopardo: il finale è inaspettato

Un piccolo anatroccolo è stato ripreso mentre si avvicinava pericolosamente a un esemplare giovane di leopardo. Il finale, però, non è quello che ci si potrebbe attendere. Il felino è stato decisamente clemente nei confronti del piccolo animale.

I leopardi sono animali affascinanti. Per quanto siano una specie diversa dalla pantera, il loro nome scientifico è Panthera pardus. Appartengono ai cosiddetti 'grandi felini' e si differenziano dai leoni (tra gli altri) per una caratteristica molto importante: la capacità di adattamento ad ambienti molto diversi tra loro. Le pantere, infatti, vivono nelle savane, nelle foreste pluviali, ma anche nelle colline e tra le montagne. Non a caso, sono diffuse in molte zone del mondo diverse geograficamente tra loro: le troviamo in Africa sub-sahariana ma anche in Asia orientale.

Un magnifico esemplare di leopardo. Foto stock
Un magnifico esemplare di leopardo. Foto stock

Un'altra capacità molto spiccata è quella di mimetizzarsi. Il loro manto è caratterizzato da macchie nere, che possono trovarsi su uno 'sfondo' di colore giallo paglia. Oltre ad aiutarli a mimetizzarsi in certi ambienti, permette loro anche di distinguersi esteticamente dagli altri grandi felini. Anche la conformazione fisica è leggermente diversa: il loro corpo è più snodato e agile rispetto a quello di tigri e leoni. Ciò permette loro anche di arrampicarsi: un meccanismo sia di difesa che di attacco in circostanze la caccia. Proprio un video mostra un leopardo alle prese con un anatroccolo.

L'anatroccolo è a pochi passi dal leopardo: il finale non è quello più scontato

Benji Solms è una guida presso il Serondella Game Lodge. Qualche mese fa, è stato abbastanza fortunato da registrare un inedito incontro tra un anatroccolo e un leopardo giovane. "Il leopardo più giovane si è staccato dalla mamma per qualche ora, correndo avanti e indietro dalla riva del fiume. Tutto è cambiato quando, improvvisamente, alcuni anatroccoli sono comparsi nelle vicinanze. Il gruppo è subito fuggito via, ma uno di loro si è avvicinato pericolosamente al leopardo. Appena era a pochi centimetri da lui, ha fatto finta di essere morto!"

Come si può vedere, il leopardo lo afferra per una seconda volta e il pennuto, per una seconda volta, si 'blocca', dando l'impressione di essere già finito. Appena il leopardo distoglie lo sguardo per qualche secondo, l'anatroccolo fugge e riesce a dileguarsi tra i cespugli. Stando a chi ha registrato il video, la fuga ha avuto esito positivo: il felino non è più riuscito a rintracciarlo. Questa è l'ennesima dimostrazione che non sempre la razza più forte è quella che sopravvive, ma quella più intelligente. L'anatroccolo ha avuto sangue freddo a sufficienza per scampare il pericolo e illudere il felino che non valesse la pena aggredirlo ulteriormente. Appena quest'ultimo si è distratto per qualche istante, ha corso con tutta l'energia che aveva in corpo ed ha fatto perdere le proprie tracce. La natura sa essere spietata, ma in questo caso non c'è spazio per violenza: l'intelligenza del pennuto lo ha fatto uscire indenne da una sfida davvero impari.

LEGGI ANCHE: Leopardo rimane intrappolato nel pozzo e non ha più forze, poi arriva la svolta

Lascia un commento