Amadeus si dice "disponibile" per il sesto Sanremo, la reazione social di Fiorello è tutta da ridere

Amadeus, in un'intervista pubblicata oggi, si è detto "disponibile" a condurre il sesto Festival di Sanremo di fila; come avrà reagito l'amico Rosario Fiorello? Lo showman ha pubblicato una foto che dice più di tante parole.

Le festività natalizie sono agli sgoccioli. Oggi, domenica 7 gennaio, manca meno di un mese alla prima serata del Festival di Sanremo 2024, in programma per martedì 6 febbraio. Insomma, può iniziare il countdown. Lo show, per il quinto anno di fila, verrà condotto da Amadeus. A novembre del 2023, il presentatore aveva dichiarato che questo sarebbe stato "l'ultimo Sanremo" della sua carriera. Poi, però, qualcosa è cambiato. A ridosso del Natale, Sebastiani ha annunciato che Lucio Presta non sarebbe stato più il suo agente. "I motivi li sa lui", è l'unica dichiarazione pubblica rilasciata dal presentatore sul tema.

Amadeus e Fiorello in un momento recente di complicità.
Amadeus e Fiorello in un momento recente di complicità.

Un sodalizio professionale si è chiuso dopo diversi anni e - guarda caso - nel giro di poche ore le dichiarazioni di Amadeus sono cambiate. Proprio oggi, in un'intervista concessa a 'Repubblica', il conduttore ha lasciato intendere di essere disponibile per condurre Sanremo anche nel 2025. Per la precisione, ha fatto sapere che l'azienda glielo ha chiesto e che lui ha promesso che ne riparlerà poche ore dopo la fine dell'edizione 2024. "Ci metteremo seduti e affronteremo l'argomento", ha dichiarato il conduttore e direttore artistico. Dire oggi che Amadeus condurrà sicuramente il Festival anche nel 2025 è azzardato, ma se la Rai soddisferà alcune sue richieste, è probabile che anche l'anno prossimo sul palco dell'Ariston ci sarà lui.

Amadeus 'disponibile' per Sanremo 2025, la reazione di Fiorello

Amadeus ha tanti amici nel mondo della televisione, ma indubbiamente un rapporto speciale è quello con Rosario Fiorello. A 'Viva Rai 2', Amadeus ha dato varie notizie relative a Sanremo in anteprima esclusiva allo show dell'artista siciliano. Dopo il ruolo da co-conduttore nei Sanremo del 2020 e del 2021, nelle edizioni 2022 e nel 2023, Fiorello è rimasto nell'ombra. Per quanto riguarda il 2024, appare probabile che 'Viva Rai 2' avrà un glass nella città dei fiori, ma non è chiaro se il mattatore salirà sul palco. Lui ha scherzato su: "Salirò sul palco sabato sera per portare via Amadeus". Oggi, alla notizia della possibile conduzione numero 6 dell'amico e collega, ha reagito così:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosario Fiorello (@rosario_fiorello)

"Quest'uomo fa veramente paura! Stephen King dovrebbe prendere spunto per un nuovo romanzo... da brividi". Fiorello aveva già provocato l'amico durante Viva Rai 2. "Tra il dire e il fare c'è di mezzo l'estate", aveva dichiarato commentando le dichiarazioni sull'addio a Sanremo. Insomma, per l'edizione 2025 manca un anno e un mese, dunque parlare ora con certezza del conduttore è letteralmente impossibile. Molto dipenderà anche dai dati di ascolto dell'edizione 2024 e dalle richieste di Amadeus per l'edizione 2025. In un 2023 non eccellente per Rai 1, le uniche trasmissioni che hanno segnato record di ascolti sono quasi tutte quelle condotte da Amadeus (Affari tuoi, Sanremo, Capodanno). Anche Amadeus un giorno verrà sostituito, ma la domanda in questi casi è: nel 2024, a parte volti noti (Carlo Conti, ad esempio), quali sono le alternative per la Rai?

LEGGI ANCHE: Ascolti tv sabato 6 gennaio, Affari Tuoi Speciale Lotteria Italia sbaraglia la concorrenza: i dati

Lascia un commento