Imma Tataranni, altro che Saltburn: la fiction Rai è arrivata prima di Barry Keoghan, ecco in cosa

Imma Tataranni prima di Saltburn: la fiction di Rai 1 è arrivata prima del film con Barry Keoghan e Jacob Elordi in una scelta particolare. Scoprite di cosa si tratta nell'articolo!

Dal momento in cui è uscito su Prime Video, lo scorso 22 dicembre, il nuovo film di Emerald Fennell ha fatto parlare di sé milioni di persone in tutto il mondo. Saltburn, questo il titolo del lungometraggio, è uno dei film più controversi degli ultimi anni, a causa della trama, degli agghiaccianti colpi di scena che avvengono nel corso dei suoi 131 minuti, e di almeno tre scene che hanno lasciato tutti gli spettatori a bocca aperta.

La scena finale, soprattutto, è diventata oggetto di discussione dei critici e dei milioni di telespettatori che l'hanno già guardata. Senza fare spoiler, c'è il protagonista, Barry Keoghan, che balla senza vestiti nella sala di una grande e lussuosa villa britannica, dopo aver compiuto una serie di azioni non propriamente positive. Oltre alla scena, e al significato della stessa, si sta parlando molto del brano scelto per la scena in questione: Murder on the Dancefloor.

Imma Tataranni prima di Saltburn: ecco perché la fiction Rai ha preceduto il film targato Prime Video

Murder on the Dancefloor è una canzone del 2001, interpretata dalla cantante britannica Sophie Ellis-Bextor. Il brano ha riscosso un grande successo quando è uscito, raggiungendo la posizione numero 2 della classifica dei singoli in Inghilterra, e la posizione numero 5 in Italia. In generale, è ricordata come una dei brani simbolo della musica dance di inizio anni Duemila, e il suo video, in cui la cantante compie una serie di azioni che, come il personaggio interpretato da Keoghan, non sono proprio positive, è ricordato come uno dei più particolari di quel decennio. Grazie alla scena del film di Emerald Fannell, la canzone è tornata virale, e in Inghilterra ha raggiunto di nuovo la top 10 dei singoli più venduti, arrivando in ottava posizione. La cantautrice britannica, contemporaneamente, ha anche rilasciato la versione in 4K del video originale.

imma-tataranni-saltburn-sophie-ellis
Sophie Ellis-Bextor parla dell'inclusione della sua canzone nella colonna sonora di Saltburn e della versione in 4K del video originale del 2001. (Fonte: Instagram - Sophie Ellis-Bextor).

Non molti sanno, però, che c'è una fiction italiana che ha preceduto Saltburn, nella scelta di includere la famosa canzone britannica nella propria colonna sonora. Una fiction che, per la sua grande fama, ha contribuito al rinnovato successo della canzone del 2001, almeno in Italia, prima del film di Emerald Fannell.

Vanessa Scalera prima di Barry Keoghan

Parliamo di Imma Tataranni: come si vede in questo video, pubblicato sulle pagine Twitter - X Cinguettavideo e Cinguetterai, infatti, la canzone fu scelta come colonna sonora del trailer della seconda stagione di Imma Tataranni - Sostituto Procuratore. Stagione che, ricordiamo, è stata trasmessa tra il 2021 e il 2022, quindi ben prima dell'uscita di Saltburn. Il personaggio interpretato da Vanessa Scalera, insomma, ha preceduto Barry Keoghan: l'avreste mai detto?

LEGGI ANCHE>>>La luce nella masseria, il film con Domenico Diele piace ma c'è una grossa delusione: "È un peccato che..."

Lascia un commento