Tennis, l'anno inizia bene per Lorenzo Musetti: cosa è successo dopo la sconfitta a Hong Kong

Il numero due del tennis italiano, Lorenzo Musetti, ha iniziato bene l'anno, nonostante la sconfitta subita agli ottavi di finale del torneo ATP 250 di Hong Kong.

A distanza di anni, si è tenuto quest'anno il torneo di tennis professionistico di Hong Kong. Tale torneo non si teneva dal 2018: nel 2019, infatti, fu sospeso a causa delle proteste scoppiate in città, mentre negli anni successivi non si è tenuto a causa del Covid. C'è da dire, altresì, che quest'anno si è tenuto, oltre al torneo femminile, anche il torneo maschile: un evento che non si teneva da ben vent'anni. È dall'edizione del 2002, vinta dallo spagnolo Juan Carlos Ferrero, che nel calendario ATP non era previsto l'Hong Kong Open.

Quest'anno, però, è cambiato qualcosa: una nuova edizione del torneo ATP di Hong Kong è stata, infatti, inaugurata, e a questa ha preso parte anche un tennista italiano. Parliamo di Lorenzo Musetti, numero due del tennis italiano, dietro Jannik Sinner. Per il ventunenne di Carrara, però, non è andata benissimo: se l'inizio del torneo è stato, infatti, promettente, dato che Musetti ha sconfitto Coleman Wong, il secondo match non si è concluso nel migliore dei modi. L'italiano è stato, infatti, battuto in soli due set da Pavel Kotov, tennista numero 64 nella classifica ATP.

Tennis: l'anno inizia bene per Lorenzo Musetti (e per Matteo Arnaldi!)

Nonostante la sconfitta subita da un tennista situato quasi 40 posizioni indietro in classifica, si può dire che Lorenzo Musetti abbia, comunque, iniziato bene l'anno. Pochi minuti fa, infatti, sono stati pubblicati i primi aggiornamenti dell'anno per quanto riguarda la classifica ATP e la classifica WTA, e Lorenzo Musetti ha recuperato due posizioni nel ranking singolare ATP. La vittoria contro Wong è stata, dunque, sufficiente a migliorare il suo risultato. Musetti inizierà, dunque, il torneo ATP di Adelaide in venticinquesima posizione, e potrà migliorare ancora questa settimana.

lorenzo-musetti-tennis-atp-classifica
Gli aggiornamenti delle posizioni nella classifica ATP. (Fonte: FITP - X - Twitter).

Anche per Matteo Arnaldi il 2024 è iniziato bene: il numero 3 del tennis italiano ha, infatti, recuperato tre posizioni, sfiorando la top 40 e raggiungendo quello che, attualmente, è il suo best ranking. Male Berrettini, che, a causa della sua assenza dovuta ai problemi fisici, è uscito dalla top 100, perdendo ben 33 posizioni in classifica. Per quanto riguarda le tenniste italiane, invece, Jasmine Paolini ha perso una posizione, ma è restata comunque in top 30, mentre Elisabetta Cocciaretto ne ha recuperate due, arrivando quarantacinquesima. Stabile Camila Giorgi, mentre, a causa della sconfitta subita da Aryna Sabalenka ai sedicesimi di finale del torneo di Brisbane, Lucia Bronzetti ha perso quattro posizioni.

lorenzo-musetti-tennis-wta-classifica
Gli aggiornamenti delle posizioni nella classifica WTA. (Fonte: FITP - X - Twitter).

LEGGI ANCHE>>>ATP Auckland, Fabian Marozsan compie un'impresa storica: "La prima volta in 50 anni"

Lascia un commento