Australian Open, giornata d'oro per gli italiani: cosa hanno fatto Luca Nardi e gli altri

Luca Nardi, Andrea Vavassori e altri tennisti italiani hanno preso parte alla prima giornata di qualifiche degli Australian Open. Una giornata d'oro: ecco per quale motivo e cosa è successo.

Come ogni lunedì, anche ieri è iniziata una nuova settimana ricca di tornei di tennis internazionale, sia maschile che femminile. A una settimana dall'inizio ufficiale del primo torneo del circuito del Grande Slam dell'anno, l'Australian Open, i tennisti e le tenniste più forti al mondo prenderanno parte ad altre importanti competizioni. Come abbiamo scritto in questo articolo, Lorenzo Sonego e Matteo Arnaldi, ad esempio, sono ad Adelaide, dove giocheranno l'omonimo torneo del circuito ATP Tour 250. Jasmine Paolini, invece, ieri è stata sconfitta dalla spagnola Cristina Bucsa, sempre ad Adelaide. Ancora in Australia, ma in questo caso a Hobart, si sta tenendo un torneo femminile, della classe WTA 250, al quale hanno preso parte anche Elisabetta Cocciaretto e Martina Trevisan. Anche loro sono state battute dalle rispettive avversarie.

Ad Auckland, in Nuova Zelanda, si sta tenendo un altro torneo, sia maschile che femminile. Nessun tennista italiano ha, però, preso parte a questo torneo. Proprio ieri, parlavamo dell'impresa di Fabian Marozsan, che è diventato il primo tennista ungherese negli ultimi cinquant'anni a vincere un match ad Auckland nel tabellone principale. Domani, per il ventiquattrenne di Budapest, ci sarà un altro match molto complicato da affrontare: quello contro una delle nuove promesse del tennis, lo statunitense Ben Shelton.

Australian Open, grande giornata per gli italiani: ecco cosa è successo oggi a Luca Nardi e ad altri tennisti azzurri

Alla Rod Laver Arena di Melbourne, intanto, l'Australian Open è già iniziato. In questo momento si stanno, infatti, tenendo le qualificazioni per i tennisti che non sono riusciti ad accedere direttamente al tabellone principale del primo torneo del Grande Slam. Oggi, in particolare, si è tenuta la prima giornata di qualificazioni per diversi tennisti italiani. Ed è stata una giornata davvero positiva per questi ultimi: scopriamo perché.

luca-nardi-fitp-tennis-australian-open-vittoria
La vittoria di Luca Nardi e di altri tennisti italiani nella prima giornata delle qualificazioni. (Fonte: FITP - Twitter - X).

Ben sei italiani, infatti, sono riusciti ad accedere al secondo dei tre turni di cui sono composte le qualificazioni del torneo. I tennisti in questione sono i seguenti: Luca Nardi, Giulio Zeppieri, Andrea Vavassori, Mattia Bellucci, Riccardo Bonadio e Stefano Napolitano. Niente da fare, invece, per Francesco Maestrelli, che ha perso contro Nardi, per Raul Brancaccio, Luciano Darderi, Matteo Gigante e Stefano Travaglia. Flavio Cobolli, che ha preso parte al torneo United Cup del 2024 con la squadra italiana, esordirà, invece, domani alle qualificazioni dell'Australian Open, e dovrà vedersela contro l'australiano Jeremy Jin. Nell'attesa di vedere come andrà la seconda giornata delle qualificazioni del torneo australiano, comunque, è sicuramente positivo sapere che ben sei italiani si sono già qualificati al secondo turno.

LEGGI ANCHE>>>MotoGP, l'obiettivo di Marco Bezzecchi per il 2024 è inaspettato: cosa ha risposto

Lascia un commento