Gerry Scotti, la decisione di Pier Silvio Berlusconi su di lui scatena una rivolta social: "Mediaset sa fare solo questo"

Dopo Io Canto Generation, Gerry Scotti sfida le critiche social con un nuovo programma scelto per lui dall'AD Mediaset Pier Silvio Berlusconi: un capitolo innovativo - ma per alcuni non tanto - nell'empireo dei talent show

Gerry Scotti, celebre volto televisivo italiano, ha recentemente concluso con successo il programma "Io Canto Generation", un talent show dedicato ai giovani talenti della musica con tanto di giudici ed esperti coach. Ma, l'abilità di Scotti nel condurre programmi di intrattenimento non si ferma qui (e questo è ben risaputo vista la sua carriera di anni e anni in radio e tv), poiché ieri è stato annunciato il lancio di un nuovo progetto, "Io Canto Family," che coinvolgerà nonni e nipoti e parenti in performance canore. Il programma innovativo di certo rappresenta una svolta interessante per la Mediaset. Eppure...

Il panorama televisivo italiano oltre ad essere già popolato da diversi talent show musicali per ragazzi, tra cui "The Voice Kids", in onda su Rai 1 (che ha appena concluso la sua seconda edizione con la conduzione di Antonella Clerici), ne ha anche qualcuno dedicato agli adulti. Così, l'annuncio di "Io Canto Family" ha suscitato diverse reazioni tra gli spettatori, alcuni dei quali hanno sollevato il sospetto di una possibile somiglianza con "The Voice Senior", un format che coinvolge persone di età superiore ai 60 anni in cerca di riscatto attraverso la musica. Ecco alcuni dei commenti trapelati sui social.

Gerry Scotti finisce nel mirino del web: ecco perché la Mediaset viene criticata dopo l'annuncio di Io Canto Family

Su Twitter/X, i commenti non si sono fatti attendere. Alcuni utenti avrebbero espresso la loro opinione sulla presunta copiatura da parte di Mediaset, accusando il network di Gerry Scotti di prendere spunto dalla Rai. Una parte di queste critiche rifletterebbero l'idea che la rete non riesca a produrre format originali e che il tentativo di creare nuovi programmi finisca con l'imitazione di quelli già esistenti.

Interventi su Twitter/X includerebbero frasi come le seguenti. "Sono così scontati, sanno fare solo una cosa", "Sempre stato così... Mediaset che copia la Rai. Gli unici programmi originali sono quelli di Maria De Filippi (non sono sua fan) bisogna ammetterlo", "Comunque Mediaset per me è out" e "La cosa non mi stupisce".

Gerry Scotti

Nonostante le critiche, c'è anche chi è contento del nuovo programma in arrivo. Gerry Scotti è noto per la sua versatilità e la capacità di affrontare nuove sfide nel mondo dell'intrattenimento. Il presentatore ha dimostrato di avere un tocco magico con i talent show, riuscendo a creare successi che coinvolgono una vasta gamma di partecipanti e spettatori, a discapito dei leoni da tastiera. "Io Canto Family", così, promette di portare una nuova dimensione emotiva, coinvolgendo nonni e nipoti in esibizioni che celebrano il legame speciale tra le generazioni e non c'è niente di più bello. Malgrado le controversie iniziali, sarà interessante vedere come il pubblico reagirà al nuovo capitolo del mondo dei talent show Mediaset.

LEGGI ANCHE: Avanti un altro, Paolo Bonolis sconcertato dal gesto di Martina: "Prima volta nella storia del programma". Gioco finale, un disastro

Lascia un commento