Tennis, Flavio Cobolli festeggia un traguardo storico: è la prima volta che succede

L'anno inizia nel migliore dei modi per il giovane talento del tennis italiano, Flavio Cobolli, e non solo per lui: ecco cosa è successo nelle ultime ore.

Sta per concludersi la settimana precedente all'inizio ufficiale degli Australian Open. Nel corso di questa settimana, si sono tenuti diversi eventi importanti, sia per il tennis maschile che per il tennis femminile. Tra questi, citiamo il torneo ATP 250 di Adelaide e i tornei WTA 250 di Hobart e WTA 500 di Adelaide. Tutti i tennisti italiani che hanno preso parte a questi tornei sono, sfortunatamente, stati battuti, e non parteciperanno ai turni finali delle competizioni. L'unico tennista ad aver trionfato in entrambi i match ai quali ha partecipato è, invece, Jannik Sinner.

A Melbourne, città dove si terrà l'Australian Open, si sta tenendo, attualmente, un torneo di esibizione. Parliamo del Kooyong Classic, una competizione che non assegna punti ai fini della classifica, e alla quale partecipano alcuni dei tennisti più forti del momento. Jannik Sinner ha battuto, in soli due set, sia Marc Polmans che Casper Ruud, dimostrando di essere in ottima forma. Il tennista altoatesino, adesso, dovrà attendere l'arrivo di domenica, 14 gennaio: fra due giorni, infatti, esordirà in questa edizione dell'Australian Open. Nel primo match dovrà affrontare l'olandese Botic van de Zandschulp.

Flavio Cobolli e Giulio Zeppieri festeggiano un traguardo importantissimo: grande giornata per il tennis italiano

Oltre ai tornei appena menzionati, proprio al Melbourne Park, nell'omonima città australiana, questa settimana si sono tenute le qualificazioni per l'accesso al tabellone principale, o main draw, dell'Australian Open. Tutti coloro che non riescono ad accedere al torneo del Grande Slam direttamente, a causa di una posizione più bassa in classifica, devono obbligatoriamente partecipare alle qualificazioni, al fine di poter accedere al torneo. Per il circuito del Grande Slam, servono ben tre match per qualificarsi. Due tennisti italiani sono riusciti a vincere tutti e tre i match, qualificandosi per il main draw: parliamo di Giulio Zeppieri e Flavio Cobolli.

Per entrambi i tennisti, si tratta di un traguardo storico: non erano, infatti, mai riusciti a prendere parte al main draw del torneo di Melbourne. Dopo aver preso parte alle Next Gen ATP Finals, e poi alla United Cup con il team italiano, per Flavio Cobolli arriva un'altra grande soddisfazione. Il tennista fiorentino, infatti, è riuscito per la seconda volta ad accedere al tabellone principale di un torneo del Grande Slam, dopo il Roland Garros dell'anno scorso. Il ventunenne di Firenze ha festeggiato il traguardo, pubblicando un post sulla sua pagina Instagram. 'Australian Open main draw', ha scritto come didascalia: una didascalia breve ma ricca di significato. Cobolli esordirà lunedì 15 gennaio contro il cileno Nicolás Jarry.

tennis-festeggia-flavio-cobolli-traguardo-storico
Flavio Cobolli festeggia il traguardo sui social. (Fonte: Instagram - Flavio Cobolli).

LEGGI ANCHE>>>Australian Open, grande gioia per Jannik Sinner: un record importantissimo sembra davvero vicino, ecco perché

Lascia un commento